COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. grazie!

    anna lettieri

    29 febbraio 2008 at 11:01 PM

  2. Caro Franco,

    Lacedonia è certamente un paese che sta nel nostro cuore e nella nostra mente.

    Per tante ragioni: di memoria, di storia, di affetti “politici”. Oggi è forse uno dei paesi più “devastati” del nostro territorio (intendo anche la devastazione causata dalla decadenza di un passato non male). Forse.
    E in fondo rappresenta anche un po’ la metafora del nostro vivere in Alta Irpinia.

    Ripensare le identità, liquidare quelle passate (e morte), portare con sé quel che di buono il passato ci ha dato (a Lacedonia e altrove), ma inventare presto la nuova identità “municipale” (c’è già “disordinatamente”, ma non viene percepita come tale). Ecco un ottimo lavoro per tutti.

    Se questa Comunità Provvisoria resisterà ai venti che la sbattono di qua e di là, mi piacerebbe che diventasse questo, a fine sperimentazione:

    un laboratorio concreto della Nuova Identità Municipale (morte a Lacedonia, viva l’Alta Irpinia!), della Nuova Identità Regionale (morte alla Campania, viva l’Italia!), della Nuova Identità Nazionale (morte all’Italia, viva l’Europa!).

    Con affetto
    Michele Fumagallo

    michele fumagallo

    1 marzo 2008 at 4:08 PM


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: