COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

Conoscere l’Irpinia Giocando. Lucca 08 Comics and Games.

img_0138Si è  conclusa la quattro giorni dedicata ai giochi ed ai fumetti  più importante d’Italia e tra le principali in Europa, quest’anno con numeri record con  oltre 130.000 visitatori.

L’edizione del 2008 ha visto , come piccola protagonista , anche l’Irpinia.

Il gioco da tavola ideato da Amici della Terra Irpinia, finalizzato ad esplorare e proporre una frontiera di marketing territoriale, è stato testato e giocato dagli appassionati  in quattro turni  dimostrativi di gioco.

Visitatori provenienti da tutta Italia hanno avuto modo di proporre startegie di sfida per conquistare  i comuni dell’Irpinia. La conoscenza dei caratteri ambientali, paesaggistici, storici , culturali ed enogastronomici ha destato curiosità e divertiimento.

Nocciole e vino Fiano, sono finiti sulla tavola di appassionati lombardi e sardi,  che partecipando ai turni di gioco hanno vinto la partita.Il progetto “Giochiamoci l’Irpinia” che prevede anche un importante database  di supporto oltre ad un piccolo sistema informativo terrutoriale, consultabile anche sul sito internet www.giochiamocilirpinia,it, è stato invitato  anche a Napoli, a CastelSanElmo, dove si svolgerà dal 6 all’8 dicembre, Gamecon Salone del Gioco e Videogioco.

Inoltre l’11 novembre, a Vallesaccarda  nell’ambito della “Festa Nazionale degli Orti in Condotta”  promossa da Slow Food si svolgerà un torneo di Giochiamoci l’Irpina a cui parteciperanno le classi degli Istituti scolastici di San Sossio Baronia e Castel Baronia.

 

La strategia del progetto “GIOCHIAMOCI L’IRPINIA” prevede la realizzazione di un’azione di “valorizzazione/promozione” intesa come promozione del territorio, delle sue caratteristiche e delle sue tipicità, al fine di attirare dall’esterno fruitori turistici.

 

L’idea che muove il gioco “GIOCHIAMOCI L’IRPINIA” è quella di creare una forma educativa  “alternativa” nel territorio, attraverso la messa in opera di una proposta che contempla la possibilità di far vivere l’area della Verde Irpinia attraverso l’esperienza diretta ed attraverso, appunto, il gioco.

Il gioco è un misto tra il RisiKo e il Trivial: l’Irpinia è la terra da conquistare, ma i mezzi non sono i carri armati, bensì la conoscenza. Gli ambiti della sfida sono 4, ovvero la cultura, l’enogastronomia, la natura, e la storia. La risposta esatta permette di conquistare una porzione di territorio, ma è anche un tassello per la costruzione del proprio sapere circa la provincia irpina. Il gioco ha come territorio di riferimento i comuni compresi nella Comunità Montana Serinese Solofrana, partner della iniziativa.                 

                Vi segnalo i link della manifestazione Lucca 08 Comics and Games.

http://www.luccacomicsandgames.com/default.php

http://www.luccacomicsandgames.com/page.php?page=228&langId=1 (pagina dedicata a Giochiamoci l’Irpinia)

http://www.luccacomicsandgames.com/page.php?page=28&langId=1   (numeri e ccomunicati stampa)

 

Le scatole sono distribuibili gratuitamente in occasione di eventi, incontri, fiere ed a tutti i soci di Amici della Terra e a chi vorrà farne richiesta.

 

Il contenuto di ogni scatola fornita è costituito da:

  • 1 scatola  30 x 40 x 8 h con coperchio con immagine in quadricromia e fondo in cartone micro-ondulato fustellato gr. 400.
  • 1 tabellone  60 x 80  stampato fronte/retro a quattro colori accoppiato su cartone gr. 400, rappresentante la Comunità Montana Serinese Solofrana, suddiviso secondo i confini comunali in dodici territori.
  • pedine tematiche realizzate su cartone preaccoppiato,  stampate fronte retro ad 1 colore,  suddivise in 4 categorie di gioco (Naturalistica, Culturale, Storica, Eno-gastronomica), per un totale di  96 pedine di 6 colori differenti; 16 pedine-bandierine, 4 bandierine per ognuno dei 6 colori di gioco
  • un mazzo di 12 carte-territorio, 8 x 5 , stampate fronte retro ad un colore, su carta gr. 300,  ogni carta riporta il nome di uno dei 12 Comuni
  • 6 scatole contenenti 12 mazzi di schede-domande: un mazzo per ognuno dei 12 Comuni della Comunità Montana Serinese Solofrana, ogni scheda-domanda contiene 4 domande relative alle 4 diverse tematiche di gioco (Naturalistica, Culturale, Storica, Eno-gastronomica). Ogni mazzo, di 20 carte a comune per un totale di 240 carte , è stampato su carta patinata fronte/retro ad un colore  su carta  g. 300.
  • Regolamento di gioco , in formato A3, in lingua italiana ed in lingua inglese, stampato fronte retro.
  • Scatola pedine e bustina per conservare le pedine.
  • Opuscolo in inglese, in formato A5 , monocolore 56 pagine, con copertina patinata in quadricromia, piegato e spillato a sella; contenente la descrizione delle informazione generali del database informativo e di tutte le domande per ogni tematica e per ogni comune.
  • CD-Rom

Il gioco è fruibile anche sul portale web: www.giochiamocilirpinia.it, parte integrante del progetto, che rende disponibile al pubblico la banca dati del territorio di riferimento del gioco.

Tutti i dati sono stati catalogati in base alla tipologia (tematica) ed in base alla loro presenza nei vari territorio dell’Irpinia. L’utente può quindi consultare le risorse dell’intero territorio accedendo alle aree tematiche: Paesaggio, Habitat, Ambiente, Cultura, Enogastronomia; oppure può accedere alle risorse dei singoli comuni della Comunità Montana Serinese Solofrana, avendo a disposizione, in questo caso, anche le informazioni sul territorio.

 

Il gioco on-line è stato realizzato utilizzando Macromedia Flash 8 che permette una piena compatibilità con i browser maggiormente utilizzati nel mondo (circa il 97%).

Il tabellone di gioco è stato ripreso fedelmente da quello del gioco in scatola e vi sono state aggiunte tutte le automazioni necessarie per conferire al gioco on-line la fluidità e l’interattività necessarie.

Le domande vengono estratte da un database aggiornabile che al momento del rilascio contiene le stesse domande del gioco in scatola, ma che può essere facilmente incrementato attraverso l’interfaccia di content management del portale.

Sia il gioco (interfaccia grafica) che la banca dati delle domande vengono rilasciati in italiano ed in inglese.

Advertisements

Written by lucabattista

4 novembre 2008 a 2:50 pm

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. Segnalo adesso in tempo reale la ufficializzazione della partecipazione ad Orti in Condotta a Vallessacarda l’11 Novembre.
    Data buona per vedere, conoscere e giocare.
    Luca b.
    http://www.condottabaroniadivico.it/Eventi/Anno2008/Eventi_2008/4-FestaOrti-in-Condotta_11nov2008/4_FestaNazionaleOrtiScolastici_11nov2008.htm

    lucabattista

    4 novembre 2008 at 3:01 pm


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: