COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

due giorni e poi si vola

la vigilia è strana, come se non dovesse succedere niente. c’è una calma irreale. l’irpinia prova a fare finta di niente. e lo stesso fanno anche persone a noi vicine. è la solita storia, ma fra un poco si parte e sarà un volo ininterrotto per sette giorni.

alcuni ti dicono: si, magari mi vengo a fare un giro.

sfugge una cosa: a cairano non si va per vedere o sentire una cosa specifica. a cairano si va per vagare, per vagare in un sogno.

nei prossimi due giorni bisogna dare una scossa ai paralitici del fervore. è tempo di alzarsi e camminare. non c’è più tempo per lamenti e polemiche. è il tempo della festa!

armin

Annunci

Written by Arminio

17 giugno 2010 a 10:27 pm

Pubblicato su AUTORI

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Caro Franco,sono pronto al volo……

    gianni panzetta

    18 giugno 2010 at 10:27 am

  2. Cari amici, carissimo Franco,
    ho detto a tanti miei compaesani di venire, anche se, per la verità, non sono bravo a chiedere adesioni o altro.
    Seguo da anni gli eventi letterari in Irpinia e nella nostra regione ma posso assicurarVi che fuori dall’Irpinia molti avvertono il fervore e la bellezza negli accadimenti che stiamo attuando.
    L’autismo corale ormai è riuscito a rimbambire finache gli appassionati di calcio con lo strombazzamento di quelle cavolo di trombe (mi rifiuto di riportarne il nome!) ma sta a noi, oggi più che mai, essere generosi e forti, avidi di generosità e di persistente criticità.
    Caro Franco, cari amici, le pedalate nel cervello sono a noi connaturate e l’età ci ha fatto saggi e tenaci come querce! Sappiamo scorgere la beatitudine e a Cairano saremo più forti e doneremo felicità. Del resto la vita è fatta di traguardi e a noi che abbiamo scelto di vivere qui non ci resta che aspettare a braccia aperte l’amico lontano che ci pensa, ci sogna e ci custodisce, nonchè il viandante che sa scolpire nella memoria i sorrisi, sa custodire nel cuore un sorso d’acqua fresca, sa rimasticare una pacca sulla spalla. Vedrete, amici, sarà più festa che mai e, come in ogni festa, noi saremo gioiosinella gioia degli altri!
    V:A:S: = Vigorosi Abbracci Sannitici a tutti, “mò e doppo”, Gaetano sereno!

    Gaetano Calabrese

    18 giugno 2010 at 3:11 pm

  3. cari voi tutti se cairano 7x è un sogno allora vi chiedo di non svegliarmi. staremo assieme solo tre giorni ma saranno tre giorni di 48 ore ciascuno in cui voglio sognare riempiendomi del bello del gusto dell’armonia del vagare e del girovagare.

    Franco Ventimiglia

    18 giugno 2010 at 4:27 pm


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: