COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

città meschine

la regione campania non ha senso. napoli è una grande e bellissima città, ma come capoluogo regionale è piccola e meschina. sono loro a non credere nelle “campania” e a imporci una politica basata esclusivamente sulla logica demografica.non dell’irpinia d’oriente abbiamo anche il problema di avellino, città non bellissima e non grande, ma ugualmente piccola e meschina come capoluogo.

la comunità provvisoria nasce anche da questo disagio, è bene ricordarlo.

armin

Annunci

Written by Arminio

10 luglio 2010 a 6:25 am

Pubblicato su AUTORI

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. napoli è una città dove si vivrebbe in maniera appena decente con soli 100 mila abitanti. la gente qui ha un orizzonte culturale che non va oltre un piatto di spaghetti, 6 mesi all’anno fa troppo caldo, e i suoi abitanti sono refrattari a ogni critica perchè dopotutto credono di stare nel migliore dei mondi possibili e questa è la loro condanna. appoggio l’uscita dalla campania senza se e senza ma

    sergio gioia

    10 luglio 2010 at 11:35 am

  2. Nessuna regione ha senso. Le perimetrazioni imposte alle comunità sono gioghi per allontanarle dal governo dei propri destini. Sono recinti per separare e addomesticare gli uomini liberi. Ma noi continuiamo a parlare di luoghi e territori, parliamo di Napoli come se fosse una persona, senza focalizzare il punto che uno come Dorso, in questi luoghi, aveva già capito 100 anni fa.
    Andate su google, per favore, scrivete “via il prefetto” e leggete con attenzione quello che scriveva esule il grande Einaudi, il primo effettivo presidente della Repubblica. Sentite che parole, che aria di libertà: è questa l’aria che ancora non trovo neanche al Formicoso.
    E per costruire nuove libertà io ci vengo Franco nelle tue trincee (quando ti incazzi vedo che parli militare…). Per dare una aggiustatina ai recinti, sinceramente, no.

    paolo

    10 luglio 2010 at 12:19 pm

  3. le regioni sono gabbie artificiose, posso capire, il mare, l’appenino, cose così.

    Arminio

    10 luglio 2010 at 11:03 pm


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: