COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

domani ad avellino

domani sarò ad avellino con molti cittadini di bisaccia per manifestare contro l’inciviltà di chi vuole sanare i debiti togliendo ai deboli senza nulla togliere ai forti.
non posso qui dire dove andremo, ma chi vuole passare a darci solidarietà può contattarmi per telefono
388 7622101

Annunci

Written by Arminio

12 settembre 2010 a 12:35 pm

Pubblicato su AUTORI

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. bene franco per la tua prodigalità e generosità verso “i deboli” della nostra terra.La politica per noi deve ritornare a questi slanci semplici e altruisti e alla rabbia leggittima e stimolante contro gli spregiudicati,incoerenti esercizi del potere .I nostri sforzi sono legati non certo ad una spinta montante, all’euforia di un successo o di un’espansione, ma asituazione di pericolo,di incertezza, di incompressione, di avarizia egoistica, e anche di sconfitta.Oggi la politica non può accampare pretese e gratificazioni ma è sempre più “arte del rimedio”…Anche la “paesologia” non può essere caricata di responsabilità e di riscontri immediati ma può essere accttata come una paradossale scienza del rimedio, rivolta al ripristino di una nostro equilibrio visivo econoscitivo, attento a selezionare i guasti di una politica come organizzazione e pratica di potere, ad una esagerata espansione della funzione economicistica della vita e del lavoro umano.Oggi abbaimo una maggiore sicurezza di vita, tanti nuovi spazi per la cultura e del tempo libero.Sempre più pressante e urgente è oggi per noi una antropologia e una politca del rimedio che faccia argine e sentinella a queste derive rovinose nell’accidia e nell’autismo corale ,come tu scrivi.Oggi noi possiamo lavorare solo per un apolitca possibile, la solo capace di “vedere e pensare al di là”, di rompere il cerchio del desiderio

    Mauro Orlando

    12 settembre 2010 at 1:21 pm

  2. bene franco per la tua prodigalità e generosità verso “i deboli” della nostra
    terra.La politica per noi deve ritornare a questi slanci semplici e altruisti e
    alla rabbia leggittima e stimolante contro gli spregiudicati,incoerenti
    esercizi del potere .I nostri sforzi sono legati non certo ad una spinta
    montante, all’euforia di un successo o di un’espansione, ma asituazione di
    pericolo,di incertezza, di incompressione, di avarizia egoistica, e anche di
    sconfitta.Oggi la politica non può accampare pretese e gratificazioni ma è
    sempre più “arte del rimedio”…Anche la “paesologia” non può essere caricata di
    responsabilità e di riscontri immediati ma può essere accttata come una
    paradossale scienza del rimedio, rivolta al ripristino di una nostro equilibrio
    visivo econoscitivo, attento a selezionare i guasti di una politica come
    organizzazione e pratica di potere, ad una esagerata espansione della funzione
    economicistica della vita e del lavoro umano.Oggi abbaimo una maggiore
    sicurezza di vita, tanti nuovi spazi per la cultura e del tempo libero.Sempre
    più pressante e urgente è oggi per noi una antropologia e una politca del
    rimedio che faccia argine e sentinella a queste derive rovinose nell’accidia e
    nell’autismo corale ,come tu scrivi.Oggi noi possiamo lavorare solo per un
    apolitca possibile, la solo capace di “vedere e pensare al di là”, di rompere
    il cerchio del desiderio
    mauro orlando

    Edda Canali

    12 settembre 2010 at 1:28 pm

  3. Sto cercando di farmi un’idea di cosa sarà l’assistenza sanitaria in Alta Irpinia da qui a due-tre mesi.
    Da quello che capisco per ora si chiude e si taglia, lasciando anche molti professionisti senza certezze di lavorare; poi si studia come razionalizzare, con sigle tipo PSAUT e cose varie.
    Vivere in Alta Irpinia sarà sempre più disagevole, curarsi di sicuro. Se ci fosse un federalismo fiscale di sorta, dovremmo pagare tasse molto minori di altri, se commisurate ai servizi che (non) riceviamo.

    Non lasciamo soli i cittadini di Bisaccia e chi perde il posto di lavoro.

    stefano

    13 settembre 2010 at 4:03 pm


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: