COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

la prima recensione

Caro Franco ti ringrazio per il prezioso dono. “Cartoline dai morti” l’ho letto piangendo e ridendo, alla fine non riuscivo più ad ingoiare le parole,si fermavano in gola.è stata una lettura asfissiante.
“Cartoline dai morti” è un libro enorme, si mette in tasca la morte.
fabio nigro

Annunci

Written by comunitaprovvisoria

27 ottobre 2010 a 11:34 am

Pubblicato su AUTORI

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Esattamente. Si mette in tasca la morte. E’l’espressione più calzante.

    Salvatore D'Angelo

    27 ottobre 2010 at 12:18 pm

  2. ieri ho letto un po’ di cartoline sparse nel web, le ho lette piangendo e sorridendo. faccio mie le parole di fabio, che in 2 righe (a mio giudizio) ha condensato l’essenza di questo libro…… a quanto la prima presentazione???

    luciano

    27 ottobre 2010 at 3:05 pm

  3. ops… rileggo solo ora… ovviamente a quando???

    luciano

    30 ottobre 2010 at 8:11 am


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: