COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

IL CONVEGNO DEL PARCO

segue un breve RESOCONTO della giornata dedicata a “FILIERE  per il PARCO RURALE” , tenuta sabato 27 novembre 2010 nell’ambito del 4° appuntamento dei ‘Colori d’Autunno a Sant’Andrea di Conza’.

1° messaggio:   ENTRO GENNAIO 2011 si organizzerà un tavolo di lavoro per valutare la costituzione di una società consortile ‘PARCO RURALE d’IRPINIA’ col supporto esterno del Gambero Rosso; aderiranno buona parte dei partecipanti al convegno tenuto a Sant’Andrea di Conza oltre coloro che chiederanno di farne parte.

2° messaggio: SOSTENERE i PRODUTTORI LOCALI significa riconoscere la funzione SOCIALE della buona agricoltura : invitiamo ad acquistare i PRODOTTI LOCALI !    Già per la spese di Natale, contattate i produttori che hanno manifestato la volontà di partecipare al PARCO RURALE (vedi elenco e recapiti sopra riportati) : IL PARCO E’ GIà NEI NOSTRI SGUARDI (F.Arminio).

3° messaggio: un grande speciale ringraziamento a tutti voi che avete partecipato e sostenuto questo importante evento.

.

FILIERE PER IL PARCO RURALE

Incontro con Francesco Codacci-Pisanelli, Responsabile Sviluppo Gambero Rosso / Città del Gusto Roma (^)

In collaborazione con “Gambero Rosso” , l’Associazione “I Mesali” e le Amministrazioni Comunali di  Sant’Andrea di Conza, Teora, Conza della Campania, Pescopagano, Castelnuovo di Conza

Con la partecipazione dei produttori di qualità dell’alta irpinia e lucania (filiere del grano, latte,  formaggio, carni, salumi, olio, vino …)

INTERVENTI registrati

introduzioni  

-Gerardo D’Angola, avvocato, sindaco di Sant’Andrea di Conza

-Angelo Verderosa, architetto, coord. Colori d’Autunno

1^ sessione  (ore 11):

-Salvatore Di Domenico, Sindaco di Teora (Av)

-Carmine Fischetti / Associazione ‘I Mesali’, presidente

-Vincenzo Zanca, vice-sindaco di Conza della Campania

-Agostino Della Gatta, IrpiniaTurismo

-Pompeo Limongiello, ristoratore L’Incanto

-Antonio Vespucci, ricercatore enogastronauta

-Angelo Di Milia, agronomo, produttore Cieliazzurri

conclusioni 1^ sessione  (12,30)

-Francesco Codacci Pisanelli, Gambero Rosso / ‘Città del Gusto’

2^ sessione   (12,40)

-Rocco Quagliariello, medico, intervento storico e politico

-Domenico Cambria, scrittore, intervento storico e poetico

-Gaetano Calabrese, poeta, intervento letterario di narrativa e poesia dialettale

-Angela Imbriani, avvocato, Coop. Verde Irpinia, produttore

-Marco Saraceno, amministratore Fattorie donna Giulia, produttore

-Francesco Codacci Pisanelli, Gambero Rosso / ‘Città del Gusto’

13,30 colazione preparata da ‘I Mesali’ con il contributo degli operatori espositori

14,30 apertura e presentazione delle mostre a cura degli autori

“IL COLORE come SEGNO”, sculture di Luigi Di Guglielmo

“MODIGLIANI e DINTORNI” pitture di Lidia Altera

3^ sessione (15,20)

-Angelo Verderosa, architetto, coord. Colori d’Autunno

-Nicola Sorbo, Pres. Associaz. Città Paesaggio, esperto di parchi agricoli

-Mario Festa, architetto / +aSUD

-Antonio Pisaniello, Locanda di Bù, Nusco

-Anna Famiglietti, architetto, cantine Famiglietti, produttore

-Marco, Michele e daniele x Accademia degli Incerti, comunicazione, Atripalda

-Paolo Bruschi, ingegnere, albergatore

-Giovanni Ventre, operatore turistico / In LOCO MOTIVI

-Fabio Nigro, ricercatore, orticoltore

-Elda Martino, ricercatore, archeologa

-Franco Arminio, scrittore, paesologo

VIDEO PROIEZIONE a cura del Gambero Rosso

conclusioni (17,30)

-Antonio Vespucci

-Agostino Della Gatta

-Francesco Codacci Pisanelli

– – – – – – – – – – – – –

Presenti i comunitari e amici di ‘colori d’autunno’ :

/ Salvatore D’Angelo

/ Sergio Gioia

/ Nicola Iacoviello

/ Michele Citoni

/ Antonella Garzilli

/ Fiore Barbato

/ Giacomo Tropeano

/ Enzo Luongo

/ Enzo Basile

/ Sergio Di Dio

/ Sabbatino D’Elia

/ Antonio Pica ‘Ass. Fateci Respirare’

/ Michele Di Martino

/ Pasquale Tanga sommelier

– – – – – – – –

PRODUTTORI PARTECIPANTI – espositori  

1)     Apicoltura Filippo Masini – C.da Pietra del Gaveto – Conza della Campania – tel 0827.39240 – MIELE

2)     Azienda Agricola Megaro Gerardo – Caposele – OLIO

3)     Azienda Agricola Argentieri Francesco – C.da Piazze – Monteverde – tel 0827.86342 – FORMAGGI

4)     Forno a Legna ZE’ PEPPA – Via A. Moro – Caposele – tel 0827.58440 – PANE E BISCOTTI

5)     Azienda Agricola La Torretta di Cifrodelli Giovanni – C.da Sant’Ilarione – Castelnuovo di Conza – Tel. 0828.911001 – FORMAGGI

6)     Azienda Agricola Mongelluzzo Giovanna – C.da Tavernarsa – Nusco – Tel 329.2926742 – FRUTTA – ORTAGGI

7)     Cortecorbo di Romano Antonia – C.da Torre – Montemarano – cortecorbo@libero.it – VINO

8)     Cantine Famiglietti – Piazza Sottochiesa 3 – Paternopoli – Tel 0827.71023 – VINO

9)     Ristorante l’Incanto – Via Del Municipio – Sant’Andrea di Conza – Tel 0827.35021 – RISTORANTE

10)  Oasis Antichi Sapori – Via Provinciale – Vallesaccarda – Tel. 0827.97444 – RISTORANTE

11)  La Locanda di Bu – Vico dello Spagnuolo – Nusco – Tel 0827.64619 – RISTORANTE

12)  Antica Trattoria Di Pietro – Corso Italia – Melito Irpino – Tel 0825.472010 – RISTORANTE

13) La Locanda – Sant’Angelo dei Lombardi – Tel 0827.23888 – RISTORANTE

14)  Michele Di Martino,  OLIO BIOLOGICO – Tel 347.3039212 – Aquilonia

col supporto dell’ANTAA – Associazione Nazionale Tutela Agricoltura e Allevamenti – Conturso Terme / Lioni   www.antaa.it

– – – – – – – – – – –

 uno speciale ringraziamento al Gruppo di Lavoro, giovani di Sant’Andrea:  

– Antonella Frino

/ Antonietta Tobia

/ Lidia Altera

/ Pasquale Vallario  /

  Andrea Vespucci

– – – – – – – – – – – –

la 3^ sessione è stata trasmessa in LIVESTREAM (diretta WEB TV)  a cura dell’Ing. Enzo Luongo    http://www.livestream.com/cp_tv/

Evento a cura di IrpiniaTurismo / Agostino Della Gatta / 329.4278088  info@irpiniaturismo.it

per partecipare alla pubblicazione degli atti del convegno, inviare una cartella di testo  A4 ad Angelo Verderosa   studio@verderosa.it

.

i PICCOLI PRODUTTORI IRPINI della FILIERA AGRICOLA, con il proprio lavoro quotidiano svolto nelle nostre aree rurali, conservano gusti e tradizioni di lavoro in via di estinzione:  frutti, formaggi, ortaggi, salumi, legumi, pani, olio, vino …

La TERRA è la nostra ‘fabbrica’, l’unica risorsa di sviluppo ancora possibile nelle zone interne dell’appennino. Senza la buona agricoltura non saranno possibili nè turismo nè cultura nè servizi.

Sabato 27 novembre, nella ex-Fornace di S.Andrea di Conza, alla presenza di Città del Gusto / Gambero Rosso, si sono incontrati i grandi cuochi de ‘I  Mesali’ con i produttori di qualità per siglare un patto di nascita e sviluppo per il ‘PARCO RURALE’.  Un parco come idea di appartenenza e rilancio di un territorio e della sua risorsa primaria, la Terra agricola. I cuochi si sono impegnati a cucinare e a promuovere i prodotti di qualità locali.

.

messaggio di MARIO FESTA (da un pensiero di Tonino Perna, Parco dell’Aspromonte / Bollai Boringhieri, 2002) : “… se vogliono sopravvivere all’accerchiamento, i parchi devono diventare delle avanguardie, dei punti di riferimento socio-ambientali, dei laboratori per un futuro sostenibile, devono trasformarsi in soggetti politci capaci di costruire progetti locali di validità globale”.

.

FOTO di sabato 27 novembre,a cura di IRPINIATURISMO

http://www.flickr.com/photos/irpiniaturismo/sets/72157625358877817/?page=3

.

4 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Un ringraziamento ad Angelo, a Gerardo D’Angola Sindaco di Sant’Andrea, al professor Antonio Vespucci e a tutti quelli che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione del 27 scorso, ricchissima di spunti, riflessioni e proposte, che non debbono cadere nel vuoto. Ho intenzione di scrivere un post sulla giornata del 27 novembre, nel quale vorrei proporre dei sugerimenti operativi , a sostegno del Parco Rurale. Il tempo di organizzarlo e lo farò. Intanto grazie a tutti gli intervenuti e complimenti per la bella realtà della Fornace.

    Salvatore D'Angelo

    30 novembre 2010 at 11:52 am

  2. caro Angelo, non devi essere tu a ringraziare me, ma io te, per avere trovato un gruppo di persone amiche, oneste e leali. MM

    domenico cambria

    30 novembre 2010 at 2:24 pm

  3. Ringraziamo gli organizzatori per l’accoglienza e spazio che ci è stato concesso all’interno del dibattito.

    Michele, Marco e Daniele dell’Accademia degli Incerti

    Michele Capaldo

    30 novembre 2010 at 6:34 pm


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: