COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

Museo dell’aria

facciamo le cose e poi ce le scordiamo, va bene anche così….

a cairano c’è anche questo e il giorno della befana potremmo vederci lì….

ne parliamo domani a materdomini, i parlamenti comunitari iniziano alle 15.30 presso il ristorante settebello

****

La prima realizzazione di Cairano 7x è il Museo dell’aria. Ha sede sulla rupe, sulla nuca del meteorite che spunta nella valle dell’Ofanto, tra il Formicoso e la sella di Conza. Il museo non ha arredi, non ha custodi. Per istituirlo ci siamo avvalsi unicamente della nostra immaginazione. Ci sono tanti musei in giro, spesso sono inutili. Non esisteva un Museo dell’aria, un luogo cioè dove le persone possono andare non per vedere qualcosa ma semplicemente per sentire che la nostra vita si svolge nell’aria e che non c’è niente al mondo che sia più importante dell’aria

Questo museo non appartiene allo Stato e neppure ai privati. Appartiene a chi sa stare all’aperto, a chi sa di essere una piccola parte di questo vorticare perenne a cui stanno appese le piccole scene della nostra vita e di quella degli altri. L’aria è una bestia colossale e generosa, dà la vita a noi e alle formiche, ai cani e alle piante. Il museo di Cairano è la nostra forma di devozione a questa bestia invisibile e senza forma. Forse quello che chiamiamo Dio è semplicemente l’aria ed è un Dio a cui ci piace credere, è un Dio che ha tanti fedeli inconsapevoli e tante chiese, una per ogni polmone, per ogni acquasantiera del respiro.

armin

Annunci

Written by Arminio

28 dicembre 2010 a 3:14 pm

Pubblicato su AUTORI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: