COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

in giro per i paesi a preparare e vivere lo spirito di Cairano 7X

 È tempo di tornare a una fisiologia meno velleitaria, a un quieto vagabondare nel mondo che gira, nell’aria che non sta mai ferma, nella polvere in cui luccichiamo ad occhi aperti insieme al sole e alle stelle”.
franco arminio

…..dopo un  tramonto  caldo e  insperato nei giorni della “candelora” a S.Caterina di Mirabella  ….. la  casa accogliente  e ospitale di Federico e famiglia    e tanti ragazzi e ragazze  con la curiosità  che è propria di  una giovinezza ricca e  autentica a parlare di  cura  e educazione  al bello delle “visioni fotografiche ”  per fermare  un mondo  umano e naturale    che rischia  l’oblio  se non fermato dalla parola visionaria  della poesia e dalla visione  profonda  della fotografia. “La paesologia come problema ed esigenza esitenziale  faceva da contorno ad una ospitalità  ” autentica  e comunitaria” fatta di piccoli gesti e sguardi di accoglienza ed inclusione  .Poi le fotografie  essenziali  e magiche delle facce ,i cani  e le cose  della antica  e nuova  civiltà degli appennini    nel loro realismo cariche  di nuovo umanesimo raccontate da Franco  con  parole antiche ,  calde, leggere, inusuali e inattuali,  che scansavano   i vincoli e la pesantezza  della fredda  logica del ragionamento  e  della vincolante tecnica fotografica .I sapori semplici ma veri   bagnati dal profumo e il sapore  di un buon vino  senza pretese  ci ha scaldato il corpo el’anima  e preaparati all’ascolto  dei racconti inquietanti   dei “morti”  arminiani  che si ostinano a raccontarci il loro  morire  come  completamento della loro vita  semplice  ma ricca di umanità autentica,profonda ,vera .Non è mancato “il dibattito e gli interventi”  di rito   ma il clima  conviviale e amicale  era talmente  pervasivo  che non è riuscito  a sopraffare  lo spirito leggero  di una serata  magica e  curiosa  di persone che  sentivano   sopratutto di stare   bene assieme  se pur assortiti.Niente di più  e  di meglio   per  far  vivere  più che spiegare il senso vero  della nostra esperienza  paesologica e comunitaria………e di quello che si pensa di  realizzare e  vivere  per sette giorni  assieme a Cairano 7x………

Annunci

Written by Mercuzio

5 febbraio 2011 a 10:00 pm

Pubblicato su AUTORI

7 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Non c’ero, ma di certo c’ero ( e ci sono) nello spirito appena illustrato da Muaro, che ringrazio.

    Salvatore D'Angelo

    6 febbraio 2011 at 1:34 am

  2. Amici, non ho potuto essere con voi ieri sera, ma grazie a questo post cosi lieve e avvolgente penso che vi saranno arrivati i miei pensieri sinceri, Gaetano.

    Gaetano Calabrese

    6 febbraio 2011 at 1:39 am

  3. volevo solo ringraziare Federico, Marisa e tutta casa Iadarola per la splendida ospitalità.
    un abbraccio

    eldarin

    6 febbraio 2011 at 2:53 pm

  4. Sono stata felice di ospitarvi e spero di farlo ancora. Siamo stati così bene insieme che il giorno dopo ho sentito nostalgia…grazie a tutti voi. Marisa.

    marisa

    6 febbraio 2011 at 3:57 pm

  5. ..che peccato non esserci ! faccio brutta figura se ammetto che mi ero preparato per il sabato !! ho letto troppo tardi il memo che ricordava l’appuntamento al venerdì sera. Pazienza sarà per un’altra volta.

    luca b.

    6 febbraio 2011 at 7:31 pm

  6. la prossima volta non mancherò …vengo con la moto! cia nanos

    nanosecondo

    7 febbraio 2011 at 12:49 am

  7. peccato, ho saputo solo ora, avrò letto troppo frettolosamente in questi giorni…

    sergio gioia

    7 febbraio 2011 at 5:45 pm


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: