COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

CP, un’altra storia

Annunci

Written by A_ve

20 febbraio 2011 a 8:35 pm

Pubblicato su FOTOGRAFIA

8 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Amici, il video non si apre, e non non mi manda da chi ha lachiave, quindi non so come vederlo, potete semplificare? altrimenti buonanotte, Gaetano

    Gaetano Calabrese

    20 febbraio 2011 at 10:48 pm

  2. esce scritto che lo puoi seguire su youtube, clicca sopra la scritta e lo vedrai.

    EnzLu

    enzlu

    20 febbraio 2011 at 11:48 pm

  3. Grazie, caro Enzo! Ho fatto e ho visto che c’era anche ‘e un “pop…bloccato” e, piano piano sono riuscito a vedere il video; domani, forse metto una poesia sui falò di Sant’Antuono se completo di digitarla, buonanotte a tutti Gaetano grato.

    Gaetano Calabrese

    21 febbraio 2011 at 12:40 am

  4. al consulente direttore tecnico legale del blog, Ing. Luongo:
    a mezzo e.mail mi si chiede, come amministratore del blog, di “rimuovere parti del filmato o in alternativa l’intero stesso in quanto contenente immagini di persona che non ha dato consenso preventivo alla pubblicazione”, ecc.

    obietto che le riprese sono avvenute in vie cittadine e luoghi di uso pubblico quale la scuola di cairano; che la manifestazione era di tipo pubblico previo invito formulato a mezzo dello stesso strumento.

    vorrei sua opinione al riguardo.
    grazie

    a_ver

    21 febbraio 2011 at 8:59 am

  5. visto il video su youtube.
    c’è da essere orgogliosi di quello che abbiamo fatto e angelo fa benissimo a riproporre il film di certe giornate.
    la memoria è sempre più labile.
    è un film muto, in cui scorrono tante facce
    non capisco che senso ha che qualcuno se ne spiaccia.

    Arminio

    21 febbraio 2011 at 9:41 am

  6. se Franco riuscisse ad evitare, talvolta, spesso, quasi sempre, di scrivere” NOn CAPISCO CHE SENSO HA”…

    cosa ha senso???
    cosa significa che una cosa abbia senso???
    cosa puo’ significare in un filmato muto dove scorrono tante facce, quelle facce si lamentino poi che il video venga offuscato per mancata autorizzazione preventiva alle riprese e violazione della “privacy”???

    si abusa molto di parole anglofone

    le parole “anglofone” più “abusate” in questa contenporaneaità fluida vendicativa di canaglie di ciarlatani , di donnucce “spalle strette fianchi larghi” sono:

    privacy

    mobbing

    stalking

    straining

    burn out

    stress di stress eu stress

    NON SE NE PUO’ PIU’!!!

    Quindi ,Franco, non ti meravigliare e non scrivere “non capisco che senso ha”…..!!!!

    Grazie Un caro saluto

    RQ

    rocco quagliariello

    21 febbraio 2011 at 12:45 pm

  7. meno male che non è stato, ancora, rimosso alis moderato anche il commento delle ore 12.45 pm di ieri in questo Post.

    …un prodigio, un colpo di fortuna, una resilienza autenticamente italiana anzi “irpinese” come hanno più volte apostrofato sia De Gasperi che Almirante in indimenticabili “comizi pubblici nella nostra Illustre Cittadina, in tempi assolutamente non sospetti…

    Chi ha buona memoria non la perde anzi puo’ perdonare ma non dimenticare!!!!

    Absit Absit Absit ,Cuius Eius Regio Religio ,Etsi

    Votate, poi Riflettete

    RQ

    rocco quagliariello

    22 febbraio 2011 at 4:16 am

  8. Molto bello. I miei complimenti all’autore del montaggio audio-video. Il file rende davvero bene il senso dell’appartenenza, e nello stesso tempo la malinconia del tempo che passa e di desiderio di recuperare persone e rapporti. Complimenti, davvero.
    PS La Comunità Provvisoria è qualcosa di grande e unica, va preservata e rilanciata, alla grande.

    Salvatore D'Angelo

    23 febbraio 2011 at 12:24 am


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: