COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

CAIRANO, microcosmo eccellente

Cairano, microcosmo eccellente

di angelo verderosa per “il mattino” 27.5.2011

Oggi riapre Cairano 7x (sette per); siamo alla terza edizione. Da un’idea di Franco Dragone, nativo di Cairano, imprenditore artistico, creatore del Cirque du soleil; omaggio al suo borgo e ai trecento abitanti che tenacemente vi abitano; portare Cultura, Bellezza e Sogno, questa la visione raccolta e trasformata in missione dalla Comunità Provvisoria. Rianimare con l’essenziale una  piccola comunità, riaprirla, farla conoscere al mondo. Per portarvi i curiosi ma anche possibili nuovi abitanti. Per riportarci il mondo.

Quest’anno una significativa novità. I sette giorni diventano 7 mesi di eventi e sperimentazioni.

Si inizia in questo ultimo fine settimana di maggio con ‘Microcosmi eccellenti /comunità, trasformazione, sviluppo locale’,  promosso dall’Anab /associazione nazionale di architettura bioecologica. Fino a domenica saranno a Cairano urbanisti, ambientalisti, architetti, artisti, pensatori, ecologisti, scrittori e studiosi provenienti da diversi paesi e città italiane.

Un laboratorio di pensiero per riprendere a costruire con parsimonia nella ricerca della bellezza; bellezza intesa come connubio tra l’utile, essenziale e necessario, e le ultime poche risorse disponibili del pianeta Terra.

Per ripensare le trasformazioni del costruito in un’ottica di miglioramento  ambientale anziché di ulteriore consumo incontrollato; per limitare ad esempio la sovraproduzione di altri ingenti volumi edilizi che a breve permetterà il ‘piano casa’ nella già congestionata periferia italiana.  Per cercare nuove forme di riequilibrio abitativo tra la costa (sovrapopolata e depauperata) e l’interno appenninico italiano (integro ma abbandonato).

‘Microcosmi eccellenti’  è quindi un incontro per suggerire una  cura della natura ad un ambiente prettamente urbanizzato che da tempo ha perso equilibrio e salute; è un convegno per rifondare una nuova alleanza tra agricoltura e architettura, per coltivare i materiali dell’edilizia e per stabilire nuove relazioni tra terra e storia, tra ideazione e lavoro, tra tradizione e innovazione.

Cairano, ancorato sul meteorite dell’Irpinia d’Oriente è di per sé emblema eccellente dei microcosmi abitati: luogo generatore di civiltà altirpina, testimonianza storica e archeologica di notevole importanza, centro di eccellenza nel periodo medioevale, territorio agricolo vocato ad ortaggi e vite, impianto urbanistico ecologico ed organico ante-litteram.

Con perfetta disposizione ad apertura visuale verso sud (sole) e chiusura compatta data dalla conformazione orografica del masso su cui poggia a nord (protezione dai venti di nord-ovest). Con un sistema di distribuzione e convogliamento delle acque piovane utilizzato per successive cadute ad alimentare piccoli orti innestati nel tessuto urbano e da qui convogliate fino all’Ofanto che scorre a valle.

Con materiale di edificazione lapideo, scavato in sito, sottratto lentamente nei secoli al terreno per edificare l’abitato in continuità fisica con il luogo.

Con risultato naturale e organico. Almeno fino al terremoto del 1980.

Prossimo appuntamento di Cairano 7x a fine giugno con ‘Borgo.Giardino’, articolato tra laboratorio di immaginazione e luogo della parola. Altra novità dell’edizione 2011, il coinvolgimento degli studenti delle scuole superiori dell’alta irpinia e dei residenti unitamente ad allievi e docenti  universitari provenienti da città italiane ed europee.

Nel tentativo di reinventare un antico luogo -attualmente provvisoriamente- marginale come nuovo punto di riferimento per chi è ancora capace e paziente di attendere inversioni di tendenza epocali.  Nella certezza di dimostrare che in un piccolo paese è possibile una grande vita.  Cairano 7x, piccolo paese / grande vita.                 

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

MICROCOSMI ECCELLENTI

a cura di Federico Verderosa e ANAB

programma

venerdi 27 maggio 2011 ore 21.30

un’opera dedicata ai rifiuti

rifiuti? mi rifiuto

musiche di Livio Minafra e testi di Raffaello Fusaro

sabato 28 maggio 2011 ore 10.30/18.30

incontri di architettura naturale

microcosmi eccellenti

comunità, trasformazioni, sviluppo locale

domenica 29 maggio 2011  ore 10.30

i presidi dell’architettura naturale

verso l’istituzione del premio microcosmi eccellenti

per approfondimenti, partecipazione, contributi

www.cairano7x.it

.

Written by A_ve

27 maggio 2011 a 8:07 am

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. per un cambio di provider è sospeso il mio account di posta studio@verderosa.it
    potete scrivermi a : averdero@tiscali.it
    grazie

    A_ve

    27 maggio 2011 at 8:26 am

  2. Ci vediamo a fine giugno!

    Luigi Capone

    27 maggio 2011 at 10:10 am

  3. cairano è uno spazio per tutti.
    si apre oggi e si chiude a novembre.
    io ci sto domani. cairano deve essere più della somma delle parti.
    e c’è spazio anche per iniziative autonome, basta comunicarle

    arminio

    27 maggio 2011 at 12:39 pm


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: