COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

Memoria e narrazioni, una scuola estiva a Conza

Memoria e narrazioni, una scuola estiva a Conza

SCUOLA ESTIVA

STORIE, MEMORIE, NARRAZIONI. Tecniche di raccolta, lettura e archiviazione | Conza della Campania (AV)  

 7-9 luglio 2011

Inizia con la scuola estiva di Conza della Campania su Storie, memorie, narrazioni la collaborazione tra la Fondazione Officina Solidale, l’AISO (Associazione Italiana di Storia Orale) e il Dipartimento di Sociologia dell’Università di Napoli Federico II.

La scelta del tema della Memoria orale si prefigura come prima tappa di un percorso di costruzione di un Archivio della memoria locale.

L’appuntamento di Conza rappresenta una tappa originale, e particolarmente interessante. Due sono gli aspetti che la rendono tale: l’obiettivo è acquisire documentazione orale per “costruire” una memoria dei luoghi e degli eventi che hanno segnato il territorio (la guerra, il terremoto dell’80, i rapporti generazionali…); Gli studenti che frequenteranno i seminari della scuola estiva, potranno ottenere il riconoscimento di 2 crediti formativi nelle attività libere.

www.aisoitalia.it

www.officina-solidale.org

scarica la locandina in pdf  Summer-school-Conza-def1

Written by A_ve

7 luglio 2011 a 12:03 am

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Tecniche di raccolta lettura e archiviazione Conza della Campania AV 7-9 luglio 2011.Inizia con la scuola estiva di Conza della Campania su Storie memorie narrazioni la collaborazione tra la l AISO Associazione Italiana di Storia Orale e il ..La scelta del tema della Memoria orale si prefigura come prima tappa di un percorso di costruzione di un Archivio della memoria locale. La Fondazione Officina Solidale l AISO e il dipartimento di Sociologia hanno esperienze sedimentate nell uso della fonte orale..La Fondazione Officina Solidale nata dall unione di 9 comuni dell area irpina del cratere del terremoto dell 80 coniuga l interesse per la Memoria orale con alcuni importanti obiettivi dallo sviluppo della cultura dell istruzione e dell educazione alla promozione valorizzazione e tutela della cultura dell arte e del territorio fino alla promozione e sviluppo delle tradizioni locali..LAISO dal 2008 propone corsi di approfondimento metodologico sulle attivita proprie del trattamento delle fonti orali.

    business

    9 luglio 2011 at 9:40 pm

  2. Settimo
    che rancore quale rabbioso e lei offende miei compasani emigrati vergogna esce l identitè della animale . sara anche un bravo illetterato ma e una bestia che sa stare da solo . cairano non merite tutto questo nemico che ti a fatto

    Panama foundation

    12 luglio 2011 at 9:50 am


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: