COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

Posts Tagged ‘ariano irpino

foto e montaggio di mariano di cecilia

Cairano 7x – BORGO GIARDINO

Foto e montaggio di Mariano Di Cecilia

.

“Pour LeBourg Jardin, j’ai voulu faire preuve d’une modeste audace, sans en faire trop, ni trop peu. J’ai voulu convoquer tous les sens, interpeller les consciences et faire voyager par l’imaginaire. Les terrasses sont vides pour le moment, mais vous entendez, on voyage, il y a l’eau, la mer. On va pouvoir s’asseoir sur les escaliers. J’invite d’ailleurs tous les amoureux à venir ici.”    Franco Dragone / Cairano 7x 2011

“Attraverso il linguaggio della natura e la manualità dei gesti connessa, insito geneticamente negli abitanti delle terre rurali di mezzo, si può ricercare una nuova via per riabitare questi territori, nel segno del lavoro, dell’utilità e della bellezza. Orti e giardini, prima che rovi e muffe si approprino delle case abbandonate dagli uomini. Segni verdi da opporre alla catastrofe dell’inquinamento da iperconsumo”.    Angelo Verderosa / coordinatore Borgo Giardino 2011

“Quest’anno saremo saremo a Cairano sette volte in sette mesi diversi. Saremo insieme  a filosofi e musicisti, a poeti e architetti, a contadini, a geografi, artisti, antropologi, tutti pronti a sporgersi un poco fuori dalle loro discipline per vedere che accade fuori. Saremo a Cairano per piantare il giardino di un nuovo umanesimo, l’umanesimo delle montagne. Un lavoro delle mani che s’intreccia con un lavoro della mente, un lavoro e una festa”.  Franco Arminio / coordinatore La Rupe dell’Utopia

 

Written by A_ve

29 giugno 2011 at 9:46 pm

a torso irpino nudo

CALITRI / CERAMICA / MOSCARITOLO  _ di Eduardo Alamaro

Cari amici, accludo il testo della mia segnalazione sull’ottimo Moscaritolo, da me pubblicata sulla rivista D’A, ott.-dic. 2009. Può essere di una qualche utilità per l’incontro prossimo venturo e d’avventuro a Calitri, terra ceramica. Eduardo Alamaro

 Amici miei, rimaniamo in Irpinia. Andiamo a Calitri, anch’essa come Ariano, antico locus della ceramica. Vi lancio da questa finestra di D’A (e mi raccomando acchiappatelo!), un suggestivo vaso di Fulvio Moscaritolo, appartato e raffinato artefice del luogo. Mi è venuto alla mente questo suo corroso e corrosivo vaso del 2005 perché Moscaritolo collabora talvolta con i Russo di Ariano, coi quali è imparentato. E infatti questi mi avevano dato un catalogo delle sue pitture, opere scelte 1970 – 1980 (Delta 3 edizioni); nonché un fascicoletto della “St-Art” con un “percorso ermeneutico”, a cura di Michele Miscia.

Ma io avevo in mente invece quel suo vaso antico. Perché lo avevo collegato con le rugosità delle grotte scavate nella montagne dell’antico abitato di Ariano. Luoghi oggi inoperosi e desueti. Ma pur sempre ricchi di atmosfere Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

24 aprile 2010 at 3:50 pm

..PROSSIMA FERMATA..

In_Loco_Motivi – Il treno in partenza il 13 dicembre 2009

Il gruppo “Amici della linea ferroviaria Avellino-Rocchetta”

http://avellinorocchetta.wordpress.com/

http://it-it.facebook.com/event.php?eid=222110107164

http://it-it.facebook.com/event.php?eid=222110107164&ref=share

Nell’ambito delle iniziative In_Loco_Motivi vi comunica la

…..prossima fermata..

A Guardia dalla Rocca

Leggi il seguito di questo post »

Written by fornaitec

6 dicembre 2009 at 3:25 am

Pubblicato su Irpini nel Mondo e nell'Anima _, Petizioni, Segnalazioni, Stampa

Tagged with , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Tranelli tranesi ad Ariano Irpino

ariano iprino, il castello / interno _ foto a.v.

ariano iprino, il castello / interno _ foto a.v.

di Edoardo Alamaro
Tranelli tranesi ad Ariano Irpino

… vi guiderò nell’avellinese, sull’Appennino. Nelle terre di Pan.

Esattamente nella nobile Ariano Irpino, località “i Tranesi”. A visitare lo storico insediamento produttivo ove per secoli, almeno dal Medioevo, ci sono state le fabbriche di ceramica. Tra Campania e Puglie, sulla via Appia, a cavallo tra i due mari. Mica erano stupidi, allora!

Facevano terracotta utile e maiolica artistica. Arte ben applicata al luogo. Velocemente trasportabile. Fabbriche a impatto ambientale zero. Paesaggisticamente ineccepibili. Scavate ingegnosamente (e architettonicamente) nella montagna d’Ariano. Una sorta di Sassi di Matera della produzione artigianale armoniosa che fu. Un nucleo industrioso fuori dalle mura di cinta della città antica. E oggi fuori dal tempo. “Ai Tranesi”, appunto.

Vi ho portati qui, inter-mestatori miei, per farvi toccare con mano un luogo topico e tipico d’Italia delle occasioni perdute.  Ai Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

18 ottobre 2009 at 6:40 pm

EQUINOZIO di PRIMAVERA – contursi – goleto – baronia

brochure-contursi

20|21|22 marzo 2009

venerdì 20 pomeriggio dedicato al relax alle Terme del Tufaro di Contursi.

sabato 21 visiteremo l’Abbazia del Goleto a S.Angelo dei Lombardi e Rocca San Felice, luogo di grande suggestione archeologica, paesaggistica e naturalistica.
Il paese, immerso nel verde , domina la valle d’Ansanto. È prossimo al piccolo Lago delle Mephite, luogo già noto nell’antichità, delizioso e misterioso che trasmette una misticità avvolgente, che raggiungeremo nel pomeriggio.

Dedicheremo la domenica alla valle dell’Ufita, la parte nord-orientale Leggi il seguito di questo post »

ARIANO FOLKFESTIVAL 2008 22 agosto: Folkabbestia e Stefano Miele feat. Ilaria Graziano

Il travolgente power-folk dei pugliesi Folkabbestia e il duo Miele-Graziano tra elettronica e tradizione. Comincia anche l’evento techno-trance ‘Sona!zone’
Tra folk ed elettronica: una serata tutta italiana all’Ariano Folk Festival! Leggi il seguito di questo post »

Written by Antonio Romano

21 agosto 2008 at 6:10 pm

NO al FORMICOSO, considerazioni del Prof. Egidio Miele

Analisi dei rischi connessi alla designata discarica di PERO SPACCONE ( Formicoso ) in relazione al bacino idrico del Lago di Conza e alla vocazione intrinseca della porzione di territorio interessata.

Leggi il seguito di questo post »

ci sono discariche vuote e attrezzature non utilizzate

QUELLO CHE NON PASSA LA TV DI STATO (e nemmeno qualche blog avellinese)

intervista a Ganapini, assessore all’Ambiente della Regione Campania; a parco saurino (caserta) una discarica pronta, utile per napoli e caserta e capace per ben 6 mesi, ma inspiegabilmente vuota; attrezzature per i compost ancora imballate … e altro

Ganapini trasmette subito una sensazione di competenza (e di impotenza) e giustamente colloca le discariche all’ultimo posto nella strategia complessiva di risoluzione del problema napoletano; in piena congruità con le direttive europee sull’ambiente 

questo video farebbe bene a vederlo qualche fumoso blogger avellinese che pontifica seduto sul cerasiello di casa sua senza sapere manco dov’è il formicoso; insieme al bloegger anche il direttore di un’emittente televisiva avellinese pensa ed esterna ormai come gran parte dei napoletani: facimm u buco ngoppa a muntagna … ed evitiamo di affogare nella merda che produciamo in città … queste persone dovrebbero essere più attente a non affogare anche nella loro stessa merda mediatica  

-dopo il video una serie di foto aeree per capire la geografia delle discariche in campania- 

.

seguono le foto aeree delle discariche in campania, campo saurino, ferrandella, serre, ecc.

.

Leggi il seguito di questo post »

mi chiamo RACHELE

Mi chiamo Rachele, ho 17 anni e abito a Savignano Irpino. 

Il mio paese è diventato tristemente famoso negli ultimi tempi a causa del “morbo” che da 15 anni infesta la Campania: “l’emergenza rifiuti”…a contrada Pustarza il 16 febbraio 2008 gli agenti dell’Arpac hanno effettuato i primi carotaggi per verificare l’idoneità del suolo a contenere una nuova mega discarica… Chissà perché per ironia della sorte, il primo pezzo di terra scelto per le analisi è di proprietà della mia famiglia…

Il mio paese ha un cielo pieno di nuvole, di colore azzurro terso, monti elevati, collinette verdeggianti, prati luminosi dove campeggiano qua e la enormi “balle di fieno” e greggi di pecore, alberi, boschi, fiori, neve altissima in inverno, stormi di uccelli nel cielo e tanto sole.

Leggi il seguito di questo post »

Written by comunitaprovvisoria

10 aprile 2008 at 8:48 pm

LA SANITA DELLE CLIENTELE

ho ingaggiato una “battaglia” con il manager dell’ASL di ARIANO. questo testo è una mia replica a una sua replica a un mio intervento in cui ne chiedevo le dimissioni. tra l’altro ho avuto problemi con alcuni quotidiani locali che hanno problemi a pubblicare cose di questo tipo … /  saluti – franco arminio

****

Sono note a tutti i cittadini le vergognose condizioni in cui versa la sanità in Irpinia d’Oriente. Aldilà dei piani e dei progetti organizzativi che si susseguono da anni, quello che non cambia è la caratteristica di un sistema che sembra rispondere solo alle esigenze di chi lo dirige. Ci spieghi il signor Giordano perché un infarto ad Leggi il seguito di questo post »

Written by comunitaprovvisoria

30 marzo 2008 at 10:15 pm

Poveri ma belli, i nostri Anni Cinquanta

Written by Antonio Romano

26 marzo 2008 at 4:42 pm

Picnic a Pustarza per dire no all’apertura della discarica

Pasquetta a Pustarza:

è questo l’invito che le associazioni ambientalistiche di Ariano Irpino e il Comitato Tutela del Territorio di Savignano rivolgono a quanti hanno deciso di fare un singolare e originale pic-nic fuori casa lunedì prossimo. Ma non solo. È un invito anche agli esponenti politici di Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

23 marzo 2008 at 8:24 pm

LETTERA ai VERDI e a SD – dopo annozero –

LETTERA  ai  VERDI, a SD, a Sinistra l’Arcobaleno  – dopo ‘ANNOZERO’ 

ieri sera (21.2.08) ad annozero pecoraro continuava a sorridere e a muovere gli zigomi _ nonostante le immagini dell’immane disastro della campania _ nonostante la scientificità dei dati di brunetta, sodano, barbieri, del giudice e altri… lui sorrideva; e faceva sempre sì con la testa; qualunque cosa gli altri dicessero, faceva sì; nervosamente, ma sorrideva; in fondo, l’orrore di ‘biutiful cauntri’ era diretto anche lui.

aspettavamo quindi a chiusura di trasmissione qualche sua riflessione come ministro dell’ambiente, qualche riflessione che giustificasse agli italiani il suo rimanere in scena, il suo ricandidarsi a capo dei verdi, il suo entrare nel progetto della sinistra arcobaleno _

era mezzanotte, ha dichiarato : si portino i rifiuti in ‘alta irpinia’…, lì non c’è nessuno

Leggi il seguito di questo post »

BOTTE e RIFIUTI a Savignano – L’IRPINIA E’ LIBERA !!!

la-manna.jpg  La situazione rifiuti peggiora giorno dopo giorno; contadini e lavoratori  protestano pacificamente ad ARIANO, GROTTAMINARDA e SAVIGNANO per difendere la nostra verde terra d’Irpinia. Manganellate all’ambientalista La Manna e a Vigoroso di Canale 58.

La Regione Campania ha svenduto il nostro bene più prezioso, l’ambiente; consulenze d’oro, malaffare, clientele e inefficienza non solo sui rifiuti ma anche nella sanità.

Leggi il seguito di questo post »

QUESTA CHIESA PIACE

vescovo2.jpg il Vescovo D’Alise della Diocesi di Ariano – Lacedonia

Ansa / venerdi 1 Febbraio 2008 ´Napoli e la Campania sono state messe in ginocchio perche´ non si e´ governato per il bene della popolazione ma si e´ gestito un potere: e´ una differenza enorme´´.  Il vescovo della diocesi di Ariano Irpino-Lacedonia, monsignor Giovanni D´Alise, riflette ad alta voce con l´Ansa sull´emergenza rifiuti e, richiamandosi al documento dei vescovi della Campania, ribadisce ´´la condanna senza sconti della situazione che si e´ venuta a creare e l´invito, a chi ne ha la responsabilita´, a trarne le conseguenze´´. Leggi il seguito di questo post »

Written by comunitaprovvisoria

2 febbraio 2008 at 10:49 am

quadrara delle aquile

metto qui, nel blog della montagna, nel blog che va dietro al paesaggio, un dialogo del poeta CLAUDIO DAMIANI, prossimo ospite della comunità. _ f.a.

Caro Francesco, c’è stato un momento oggi quando camminavamo su quel tratto in quota sul sentiero piccolo nella parte nord che ho avuto un momento come di sospensione, mi sentivo leggera come senza gravità, gli alberi mi respiravano intorno e anche loro sembravano senza peso. Se mi fossi seduta avrei fatto più fatica, se anche fossi stata in volo, ferma Leggi il seguito di questo post »

Written by comunitaprovvisoria

31 gennaio 2008 at 4:56 pm

difesa grande . grande difesa

contiene testo di Domenico Cambria su Difesa Grande + FOTO

 

Alla luce degli ultimi avvenimenti è opportuno continuare la raccolta di firme ospitata sul Blog della comunità provvisoria. È sempre più evidente che i governanti locali e nazionali non si rendono conto che sono loro i primi colpevoli del disastro e non possono scaricarne le conseguenze esclusivamente sulle popolazioni. Pensiamo anche che i sindaci dell’Irpinia d’oriente dovrebbero in segno di solidarietà con Ariano Irpino Leggi il seguito di questo post »

a nord, a nord, comunitari

Cari amici della Comunità Provvisoria,  mi dispiace ma state prendendo delle brutte cantonate. La questione rifiuti, ma molte altre che si sono già presentate e si presenteranno, vi fanno andare fuori strada.   C’è poco da stare allegri. C’è un’impressionante incapacità di analizzare i processi storici alla luce dell’epoca di trapasso che stiamo vivendo. Tralascio la questione specifica dei rifiuti, su cui mi propongo di Leggi il seguito di questo post »

Written by comunitaprovvisoria

9 gennaio 2008 at 3:10 pm

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: