COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

Posts Tagged ‘bassolino

AMARA BEFANA NAPOLETANA

Eduardo Alamaro, già postatore sulla prima edizione di questo blog (blogspot), ora sullo specialistico Archiwatch (il blog di giorgio muratore),  ci invia un ‘ironicoamaro’ testo riferito agli scottanti  fatti napoletani; si tratta di una ‘lettera al direttore’, cestinata dal direttore di un quotidiano nazionalnapoletano!  lo mettiamo qui, a disposizione dei lettori e degli amici comunitari che hanno conosciuto Edu_ardo

“Caro direttore, mi creda, sono molto triste per queste tragedie nostrane, “tra pazzia e scemenza”, come da vostra efficace sintesi giornalistica. Sono un cittadino medio, anzi medio-inferiore, della Napoli d’oggi. Di media in-formazione & cultura, tendente al basso, verso chi sta peggio di me. Quindi tarata e vocata a sinistra da sempre. Di formazione cattolica e di sani principi familiari e non familistici di base. Sono di quella generazione e de-generazione speranzosa, tutta ideologica e d’idee salvifiche. Quella che poi si è trovata e non ri-trovata ad amministrare la città, la provincia e la regione e l’Italia tutta. Ed è finita via via, scendendo per li rami, dal lontano ’75 a oggi, com’è finita.

Leggi il seguito di questo post »

ma non è meglio la campagna del Formicoso ?

la villa a cortona (toscana)

la villa nella campagna di cortona (arezzo) _ph. l'espresso

IL MISTERO DI CASALE BASSOLINO
di Marco Lillo

Una lussuosa villa a Cortona. Comprata da un ex amico e da dividere con il governatore. E ora finita nel mirino dei pm di Napoli. Che indagano su presunti arricchimenti legati al riciclaggio dei rifiuti . . .  

 

 

Leggi il seguito di questo post »

Written by comunitaprovvisoria

24 ottobre 2008 at 9:27 am

MANIFESTAZIONE 2 OTTOBRE al FORMICOSO, la più grande manifestazione popolare nella storia dell’IRPINIA

ARRIVANO I PRIMI SLOGAN

no alla discarica / sì al parco dell’irpinia d’oriente _comunità provvisoria_

LA DISCARICA IN MONTAGNA AVVELENA L’ACQUA A VALLE

SI ai CAMPI di GRANO – NO al MONNEZZARO

dalla TERRA : PANE – dalla MONNEZZA : MALE 

SI al LAGO di CONZA – NO al LAGO PERCOLATO 

BASSOLINO, GARGANI E  DE MITA ci avete tolto la VITA

ATTENTI ai PREDONI : BASSOLINO, BERTOLASO e BERLUSCONI

DEPUTATI IRPINI DIMETTETEVI in nome dell’IRPINIA 

IERVOLINO e BASSOLINO INCAPACI, l’IRPINIA NON PUò PAGARE LE VOSTRE COLPE

dal mare di NAPOLI alle montagne dell’IRPINIA, QUANTO ci COSTA ?

da POSILLIPO a PERO SPACCONE : BASSOLINO SEI TU IL MANDANTE  

NO all’AEROPORTO di GRAZZANISE  – SI alla RACCOLTA DIFFERENZIATA -SUBITO- a NAPOLI, CASERTA e AVELLINO

disse un BASSOLINO alla MONTAGNA : DAMMI TEMPO CHE TI SPERTOSO

IL FORMICOSO a NAPOLI HA DATO GRANO e PANE  : NAPOLI COSA DA’ al FORMICOSO ?

mettere la discarica in montagna è come chi sputa e guarda in alto

MANIFESTAZIONE del 2 OTTOBRE al FORMICOSO, la più grande manifestazione popolare nella storia dell’IRPINIA

lago di conza, acqua potabile per la Puglia _a.verderosa 2008

 

 

 

lago di conza, acqua potabile per la Puglia _a.verderosa 2008

VI SEMBRA UN LUOGO DOVE FARE UNA DISCARICA ? ? ?

documentazione sul Formicoso e Pero Spaccone : https://comunitaprovvisoria.wordpress.com/no-alla-discarica-del-formicoso/ 

documentazione sulla richiesta del PARCO dell’IRPINIA d’ORIENTE :  https://comunitaprovvisoria.wordpress.com/il-parco-dellirpinia-doriente/

dopo la lettera a Bassolino; approfondimento e MANIFESTO del corriere

corriere dell’irpinia – mercoledì 3 settembre 2008
La lettera che il paesologo Franco Arminio ha inviato al governatore Bassolino è breve e diretta. Dice così:«Altri nei giorni scorsi le hanno scritto da questi luoghi sollecitando un suo impegno per il formicoso senza ricevere risposta. Io le scrivo per dirle che lei è il mandante morale della discarica. E se quell’oltraggio sarà consumato dovrà vergognarsene per tutta la vita. Sappiamo che lei ignora le nostre ragioni perché sta pensando di rianimare la sua carriera politica. E’ comprensibile, ma è vergognoso che lei lo faccia sulla pelle di gente a cui in fondo deve l’inizio brillante della sua carriera. E’ grazie al popolo dell’Irpinia che lei è diventato qualcuno. Ora si può solo pensare che quei suoi comizi di allora erano un imbroglio. Io non porto rancore per nessuno: spero che le sia lieve l’inevitabile crepuscolo che lo aspetta».
Leggi il seguito di questo post »

Promoveatur ut amoveatur………

la festa dei giovani organizzata in autonomia il 27 agosto 2008 a Sant'Angelo dei Lombardi

la festa dei giovani organizzata in autonomia il 27 agosto 2008 a Sant

Forse perchè scottato da una precedente esperienza, da qualche tempo mi ossessiona questo pensiero: per chi non conosce il latino la traduzione letterale è la seguente: ‘sia promosso purchè sia rimosso’.

Ed allora:
paradossi, assertività, imput subliminali, spunti deliranti di tipo maniacale pittosto che persecutorio o di riferimento, ironia, enigmi, parole dialettali, parole latine (spero mai inglesi), ricordi, fantasie, emozioni, rabbia, fiducia, speranza, utopia, realismo, pasta e ceci, aglianico del Taburno, feste, giovani, blog, poeti, scrittori, idiozia, imbecillità, buona fede, mala fede, caldo, sudore, spazzatura, vento, formicoso, movimento, autonomia, autodeterminazione, giovani, vecchi, morti, piazze, cantieri, scavi archeologici, il goleto, blog, comunità, provvisorie o meno, amici, nemici, invidia, cattiveria, disperazione, futuro, irpinia d’oriente, irpinia punto e basta, irpinia col sannio, partito democratico, sindaci, assessori, consiglieri comunali, mancati sindaci, de mita, mario sena, rosanna repole, gaetano sicuranza, onorevole de luca, onorevole iannaccone, berlusconi, bassolino, vinicio capossella, elda, angelo, enzo, michele, giuseppe, gerardo, nanosecondo, marco del bar, marco da milano, marco da pioltello, rosalia, morte, vita, fotografie, giornali, cronisti, edicole, malati sani, sani malati, omosessuali, intellettuali, intellettualoidi, sammy, magnum, targhe, cartelli, adesivi, manifestini, bar, nastro adesivo, piazza, fuossi, cantiere, agosto, settembre…………. Leggi il seguito di questo post »

il rigattiere

“Un inceneritore inquina come 4 o 5 auto. Una discarica è una scatola di cemento che dopo essere stata riempita di rifiuti viene ricoperta e a volte ci piantano sopra anche gli alberi”.

Queste affermazioni spudoratamente false sono del rigattiere eletto dagli italiani a capo del governo. La colpa di quello che dice non è sua. La colpa è di chi lo ha votato. La colpa è di quelli che fingono di combatterlo ma ne condividono in sostanza modelli culturali e stili di vita.

Leggi il seguito di questo post »

Written by comunitaprovvisoria

8 agosto 2008 at 10:00 am

Nessuno tocchi il Formicoso _

Metto qui una dichiarazione rilasciata a un giornale. ovviamente nei prossimi giorni bisognerà fare ben altro per difendere la nostra terra.   _armin

Per la prima volta da quando è al governo il grande venditore è costretto a vendere una merce rancida, fatta di discariche e termovalorizzatori. Non sarà una vendita facile. Servirà l’esercito per imporre un cibo indigesto. Servirà un gran lavoro del vespone e degli altri celerini mediatici di cui la nuova dittatura dispone per convincere che ci troviamo davanti alla migliore delle scelte possibili.

Non conosciamo i siti prescelti per le discariche, ma sappiamo che Berlusconi li ha concordati con Bassolino, inaugurando sul campo la linea di collaborazione tra pdl e pd.  Che schifo.

Leggi il seguito di questo post »

Written by comunitaprovvisoria

21 maggio 2008 at 9:45 pm

LA STAGIONE DELL’IMMONDIZIA

metto qui un pezzo oggi uscito su un quotidiano (un pò nascosto e con caratteri criptici). /  sono ormai trent’anni che vado avanti con questo dolore che combatte. sono contento delle compagnie, poche ma le ho trovate.  /   penso che nei prossimi giorni dovremo alzare un muro di civiltà contro  l’inedito trio berlusconi, vespa, bassolino (e che tristezza vedere un ex capo comunista ridotto a spalla di due lugubri pagliacci)

LA STAGIONE DELL’IMMONDIZIA
Oggi il governo annuncerà  le sue decisioni sull’immondizia. Non aspettatevi miracoli, non ce ne saranno. Ancora una volta avremo un piano arronzato, qualcosa di quello che sarà annunciato sarà fatto, il resto rimarrà sulla carta. La danza macabra sui rifiuti è destinata a continuare ancora a lungo.
Leggi il seguito di questo post »

Written by comunitaprovvisoria

21 maggio 2008 at 9:39 am

Pubblicato su AUTORI

Tagged with , , , , ,

Cari amici dell’Irpinia

 

NO ALLA MEGADISCARICA DI RIFIUTI TOSSICI E SPECIALI PROPOSTA DE DE GENNARO IN ALTA IRPINIA

Si annunciano giorni terribili, ma alla fine riusciremo a scongiurare la più grande delle offese che sia mai stata tentata ai danni dell’Irpinia.   A Savignano e sul Formicoso non devono arrivare i rifiuti tossici di tutta la Campania.  Già da domani partirà una grande mobilitazione a Bisaccia e a Vallata e speriamo in tutta l’Irpinia, mobilitazione che si aggiunge a quella da tempo in atto a Savignano. La gravità dell’offesa conferma la nostra intuizione di farci sentinelle del paesaggio, sindacalisti del territorio.

APPELLO DI  FRANCO ARMINIO E DELLA COMUNITA’ PROVVISORIA AGLI IRPINI

E’ dal 1994 che si parla di fare una grande discarica sul Formicoso. Non ci sono mai riusciti e non ci riusciranno neppure adesso.    Il duo De Gennaro Berlusconi ha atteso la fine delle votazioni per dire come intende risolvere il problema dei rifiuti in Campania: fare due grandi buche in Irpinia, una a Savignano, l’altra sul Formicoso. Qualcuno dovrebbe spiegare al cavaliere che non abbiamo più niente da perdere e dovranno calare pure noi in quelle buche. Che meschina e ignobile scelta far pagare il  prezzo della più che decennale crisi dei rifiuti ai territori che hanno meno abitanti e che dunque producono meno immondizia e che hanno pure la decenza di raccoglierla in maniera differenziata. 

L’ Irpinia deve rispondere tutta unita a questa offesa.

Già è stato un grave errore non opporsi con sufficiente convinzione alla discarica nel territorio di Leggi il seguito di questo post »

OLTRE al DANNO, ANCHE la BEFFA

dscf7138.jpg La questione dei rifiuti non riguarda solo Napoli e la Campania, anzi. Il problema non è semplicemente locale o regionale, e nemmeno solo nazionale, ma è di portata globale. Esso investe la natura e la struttura stessa di un intero modo di produzione, eccessivamente energivoro e consumistico, un sistema economico imposto a livello Leggi il seguito di questo post »

Written by comunitaprovvisoria

11 febbraio 2008 at 4:10 pm

SAVIANO GOVERNATORE

diario democratico /2

 

È curioso che è caduto il governo nazionale e quello della regione Campania sia ancora in piedi. Non solo fin qui non è cambiata una virgola negli assetti del potere (a parte le vicende dei mastelliani), ma addirittura si vocifera che molti assessori regionali e lo stesso Bassolino saranno candidati al Parlamento. Di fronte a uno scenario di questo tipo l’ondata di antipolitica non può che accrescersi. Le candidature che si profilano sono espressioni di Leggi il seguito di questo post »

Written by comunitaprovvisoria

9 febbraio 2008 at 4:11 pm

CHIUDERE per APRIRSI

images.jpg  metto qui il primo capitolo di un diario elettorale che ho iniziato oggi sul quotidiano ottopagine   _____   Veltroni dice che il partito democratico deve andare da solo alle elezioni. È un gesto vagamente futurista, perché chiude a compromessi e tatticismi che ci hanno portato al disastro che è sotto gli occhi di tutti. Quello che a questo punto ci si aspetta è vedere come il rigore che si vuole avere con gli altri venga esercitato anche al proprio interno.  Per venire alle nostre latitudini, non si può andare da soli e poi immaginare di candidare al parlamento Bassolino (e annessa Leggi il seguito di questo post »

rifiutano (le dimissioni)

dal corriere della sera di oggi 6 gennaio (tanto per dare di stomaco e aprire un dibattito; proviamo a montare anche un sondaggio _ a.v.)

… Ma nonostante l’impegno del governo, resta alta la polemica politica. Nel mirino il sindaco Rosa Russo Iervolino e il suo predecessore, il presidente della Campania Antonio Bassolino. Contro di lui anche un esponente del centrosinistra, il leader dell’Italia dei Valori Antonio Di Pietro, che senza mezzi termini ha chiesto le sue dimissioni. Bassolino, dal canto suo, ha parlato di parole irresponsabili da parte di un ministro del governo. La tensione resta alta. Ancora oggi, dai microfoni del Gr3, Di Pietro ha ribadito la necessità di un passo indietro di Bassolino e di un «ricambio generazionale» alla guida della regione, non rinunciando ad attaccare anche Clemente Mastella e l’Udeur che difendono Bassolino: «Mastella e il suo partito sono tra quelli che governano la Regione – ha detto l’ex pm -. Alla presidenza del consiglio regionale c’è sua moglie, assessori ce ne sono del suo partito in Regione e in tutta la Campania, quindi, piuttosto è davvero strano che diventino giudici di se stessi. Questi che hanno governato devono lasciarsi giudicare, non fare i giudici…

della vergogna RIFIUTI è opportuno discuterne adesso sul BLOG della C.P.
è auspicabile un manifesto, una petizione firmata da tutti i comunitari che vogliono partecipare alla discussione
anche questo è un BLOG esperimento

Written by comunitaprovvisoria

6 gennaio 2008 at 9:12 pm

Pubblicato su BLOG _

Tagged with , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: