COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

Posts Tagged ‘carmasciano

Antonio Vespucci a Carmasciano, 20.11.2010

AltaIrpinia 20.11.2010 (1), inserito originariamente da angelo verderosa.

Visita alle Mefite e a Carmasciano, nel territorio di Rocca San Felice, con Enrico Finzi e consorte, Mario Marciano, Antonio Vespucci, Agostino Della Gatta, Antonio Bergamino.

20 novembre 2010 dopo il convegno “gli italiani e il sud” tenuto ad Avellino il 19.11.2010 / TP associati

approfondimenti :
comunitaprovvisoria.wordpress.com/2010/11/09/gli-italiani…
comunitaprovvisoria.wordpress.com/2010/11/26/enrico-finzi…

nella foto: antonio vespucci

altre foto: http://www.flickr.com/photos/verderosa/sets/72157625660016144/show/

Enrico Finzi, il carmasciano e le pere della comunicazione

di Marika Borrelli 

A qualche giorno di distanza dal convegno organizzato nella Chiesa del Carmine ad Avellino, ritorniamo sulle parole di Enrico Finzi, guru della Comunicazione per qualche semi-seria riflessione. Di Finzi è il libro sull’italica felicità (“Come siamo felici”), in cui si scopre che gli italiani sono buddhisti per caso, cultori del “abbastanza” e del downsizing, parola di moda per indicare l’arte del “meno ma meglio (e sicuro)”. Concetti che al sud sono iscritti nei nostri mitocondri: non li dobbiamo imparare, ci nasciamo. Finzi ha sciorinato una sfilza di tabelle e di istogrammi, comprese le sue torte semaforiche (verdi, gialle e rosse) in cui ha spiegato che “il meridionale, più lo conosci, più lo ami”, che – a ben ricordare – è l’esatto contrario dello slogan per la prevenzione contro l’AIDS. Ha detto anche che al contadino non far mai sapere quant’è buono il formaggio con le pere, cioè ci ha rivelato – innescando un moto auto consolatorio in tutti noi – che essere meridionali è un vantaggio di questi tempi (conosciamo da secoli l’arte di vivere di poco) e che tutto il biasimo (leghista, federalista e settentrionale, specie del nord-est) verso il Sud è solo una questione di mancanza di conoscenza. Il rischio più cogente è un isolamento mediatico che colpisca anche noi, parcellizzandoci in tanti Sud.

Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

26 novembre 2010 at 10:46 am

GOLETO

goleto-ruderi_light.jpg

Sto viaggiando verso casa. Le belle ore al Goleto stanno tutte – ancora intatte – nella mente. Il ricordo di appena ieri è grande quasi quanto la giornata da poco trascorsa. Il tempo via via sforbicerà le dimensioni di questo ricordo, fino a ridurlo a un punto luminoso assai. C’era una luce piena e pulita ieri al Goleto, e fin dall’inizio con tutti noi raccolti in cerchio sotto il sole del mattino ad ascoltare l’amico Antonio Leggi il seguito di questo post »

UNA BELLA GIORNATA AL GOLETO

goleto-museo_light.jpg

Con la giornata del 24 febbraio all’abbazia del Goleto di Sant’Angelo dei Lombardi, la Comunità Provvisoria segna un altro punto a suo favore.

Un’intera domenica dedicata allo scambio di nuove conoscenze, di lezioni culinarie, di poesie, proiezioni, dibattiti, scambi di esperienze, canzoni, esperimenti sul silenzio.

Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: