COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

Posts Tagged ‘gianni panzetta

COLORI d’AUTUNNO a Sant’Andrea di Conza

il programma è in via di definizione; è possibile partecipare ai convegni con proprie relazioni;  si prevede la continuazione da febbraio a maggio 2011 con eventi in fase di preparazione.
la comunità provvisoria è naturalmente protagonista delle giornate santandreane; una sorta di cairano 7x ma dilatata nel tempo lungo dell’inverno appenninico.
Ogni suggerimento comunitario è ben accetto. grazie

(c’è tanto da lavorare, domattina -domenica 10 ottobre 2010 alle 10- saremo ad appendere i quadri della mostra che aprirà il 16; poi andremo ad Orsara di Puglia con Antonio Vespucci; convegno su cucina, prodotti e territorio all’azienda di Peppe Zullo e colazione; nel pomeriggio si va alla Masseria Paglicci a San Marco in Lamis)

chi può in generale dare una mano nell’organizzazione di COLORI d’AUTUNNO a Sant’Andrea di Conza è il benvenuto !

Come riportato nei manifesti : “Le manifestazioni non beneficiano di contributi economici pubblici né partitici; si realizzano grazie all’autotassazione degli amministratori comunali e al contributo di : “ANDREONE MARBLES” -azienda locale-

PROGRAMMA  : https://comunitaprovvisoria.wordpress.com/colori-dautunno-a-santandrea-di-conza/

.

bozza locandina

Annunci

Written by A_ve

9 ottobre 2010 at 9:21 am

Pubblicato su Angelo Verderosa _, COLORI d'Autunno a S.Andrea _, EVENTI Comunitari, PAESAGGIO / Architettura, PARCO RURALE _, Petizioni, Segnalazioni, Stampa

Tagged with , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

da Berlino, Gianni Panzetta –

da Berlino, Gianni Panzetta –  BERLINO CAIRANO E RITORNO    _ _ _ _ _ _ La pietra lanciata da M. Ciriello ha avuto piu´di un effetto nella comunita´ provvisoria :   1) Di far chiudere a riccio istintivamente qualcuno che, a spada tratta e´intervenuto a difesa di F. Arminio e la comunita´provvisoria.        2) Di affrontare da parte di qualcun altro una riflessione articolata sui contenuti della risposta a Ciriello.            3)Di creare in altri, forse una ripulsa ad intervenire, perche´ pur condividendo lo “sbraitare a vuoto” della C. P. accusato da M. Ciriello non  ne condivide il fondamento della critica da lui fatta  e che mi sembra di riassumere  in “l´azione del fare e dell´agire e`prioritaria ai lamenti della comunita´ provvisoria e se non si agisce non si sta in Occidente”  (quanti silenzi ci sono stati! Stanno meditando ancora una risposta?)    4)Reazione spontanea o machiavellismo del potere? Io credo che il principio della democrazia praticato dalla C. P.in difesa di una “Polis” in costruzione ,perche´non l´abbiamo ancora costruita, anche se abbiamo trovato  in Cairano  la nostra Agora`e´tale da poter permettere qualsiasi opinione, anche a chi al momento si sottrae al dibattito. Il silenzio diventa pericoloso. Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

23 marzo 2010 at 5:38 pm

Pubblicato su AUTORI

Tagged with , ,

dal turismo della “misericordia” al turismo sostenibile

zungoli e la via erculeaCaro angelo, ho scritto qualcosa su Zungoli. Utilizzala nel modo piu´opportuno. Un abbraccio. / Caro gianni, innanzitutto la partecipamo al blog della comunità provvisoria. Magari avviamo una discussione.

di Gianni Panzetta _ ZUNGOLI:  dal turismo della “misericordia” al turismo sostenibile.

Con la visita a Zungoli abbiamo aggiunto un altro tassello alla conoscenza al territorio irpino. Abbiamo visitato un paese ed il suo paesaggio utilizzando la metafora della via Herculea che lo tangeva nel periodo romano. Il vecchio centro, come avete visto è pressochè disabitato. E´stato abbandonato, non in seguito a catrastofe naturale, come di solito avviene, ma per incuria delle istituzioni e dei propri abitanti. Zungoli in passato aveva subito molti terremoti ma il banco di arenaria su cui è Leggi il seguito di questo post »

TRA QUALCHE GIORNO o TRA QUALCHE ANNO

cairano 7x verderosa_giu_09 057 (2)Mauro verrà a Zungoli da Brescia, Michele da Roma, Mario da San Lorenzello; Gianni, chiuderà per due giorni la sua Locanda sulla Ku’damm e ci raggiungerà da Berlino.

E poi Agostino, Antonio, Elda, Federico, Anna, Giovanni, Luca, Fiorella, Basilio e altri amici dalla ‘provincia’.

Gianni si è unito alla Comunità Provvisoria, a giugno, in occasione di Cairano 7per ( http://www.cairano7x.it/ ).

E’ architetto, per un periodo ha insegnato ‘architettura’ a Napoli. Poi Berlino. Ma col pensiero all’Irpinia, alla Baronia, alle vie dei romani per Brindisi e poi dei pellegrini per la Terrasanta.  

L’idea di far conoscere in una giornata il suo lembo di ‘terra’ ha trovato un appoggio nel contenitore di ‘incontri itineranti – architettura in irpinia’, giornate di arte, architettura, archeologia, scrittura, eccetera, partite l’anno scorso con cadenza mensile.

La formula è semplice: nessun contributo di casse pubbliche, zero passerelle per politici e soliti noti, niente manifesti e inviti su carta patinata. Giornata piena, la mattinata in giro a camminare, il pomeriggio, fermi, a parlare e ascoltare.

Leggi il seguito di questo post »

zungoli e la via erculea

logo 24 cm

il prossimo appuntamento della Comunità Provvisoria  _ paesi / paesaggi / paesologia

SABATO 12 SETTEMBRE  / ZUNGOLI  e la VIA ERCULEA 

(evento promosso da Giovanni Luigi Panzetta / Locanda / Berlin -DE- con Comune di Zungoli)

ore 9 / Visita del Castello dei Normanni, Zungoli 

ore 11 / Itinerario sulla via Erculea : 1. MASSERIA INTONTI (Difesa Grande); 2. TAVERNA di ZUNGOLI (pietre miliari); 3. SAN COMAIO (sito archeologico); 4.VALLE dell’APPIA (resti del ponte romano a Fiumarella); 5. CIVITA SUPERIORE (sito archeologico).

Leggi il seguito di questo post »

CAIRANO 7x BERLINO

Giovanni Luigi Panzetta  CAIRANO 7x  berlino

per una chiacchierata di almeno 2 giorni Paesi………… Il nostro e´un tentativo di realizzare un grande “Sogno”: far ririvere un paese in agonia destinato alla morte. Cairano e´uno dei 119 paesi della provincia di Avellino, in parte danneggiato dal terremoto del 1980. Ci sono stati interventi dello stato per la ricostruzione ma gli abitanti lo stanno lentamente abbandonando. Da queste parti i paesi in pianura possono diventare parvenze di piccole citta´. Quelli di montagna sono destinati ad una lenta agonia e quasi sempre alla morte. Nel 1963 a Cairano fu girato il film “La donnaccia” dal regista Siano. Ebbe forse il suo primo ed ultimo momento eroico. Dopo d´allora l´emigrazione endemica ed il terremoto dell´80 hanno fatto il resto. Oggi rimangono solo 435 abitanti. Cairano è in montagna aiutateci a non farlo morire. Ora vi spiego il nostro “sogno”.        Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

10 maggio 2009 at 10:15 pm

Pubblicato su AUTORI, CAIRANO 7x

Tagged with , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: