COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

Posts Tagged ‘PAESAGGIO / Architettura

COLORI d’AUTUNNO a Sant’Andrea di Conza

il programma è in via di definizione; è possibile partecipare ai convegni con proprie relazioni;  si prevede la continuazione da febbraio a maggio 2011 con eventi in fase di preparazione.
la comunità provvisoria è naturalmente protagonista delle giornate santandreane; una sorta di cairano 7x ma dilatata nel tempo lungo dell’inverno appenninico.
Ogni suggerimento comunitario è ben accetto. grazie

(c’è tanto da lavorare, domattina -domenica 10 ottobre 2010 alle 10- saremo ad appendere i quadri della mostra che aprirà il 16; poi andremo ad Orsara di Puglia con Antonio Vespucci; convegno su cucina, prodotti e territorio all’azienda di Peppe Zullo e colazione; nel pomeriggio si va alla Masseria Paglicci a San Marco in Lamis)

chi può in generale dare una mano nell’organizzazione di COLORI d’AUTUNNO a Sant’Andrea di Conza è il benvenuto !

Come riportato nei manifesti : “Le manifestazioni non beneficiano di contributi economici pubblici né partitici; si realizzano grazie all’autotassazione degli amministratori comunali e al contributo di : “ANDREONE MARBLES” -azienda locale-

PROGRAMMA  : https://comunitaprovvisoria.wordpress.com/colori-dautunno-a-santandrea-di-conza/

.

bozza locandina

Written by A_ve

9 ottobre 2010 at 9:21 am

Pubblicato su Angelo Verderosa _, COLORI d'Autunno a S.Andrea _, EVENTI Comunitari, PAESAGGIO / Architettura, PARCO RURALE _, Petizioni, Segnalazioni, Stampa

Tagged with , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

atripalda, chiesa di s.nicola da tolentino

Written by A_ve

12 maggio 2010 at 9:49 pm

1° maggio

L’architettura, a differenza delle altre arti, non sarebbe possibile senza l’apporto e la concretezza quotidiana di tanti lavoratori. Sono tantissimi, maestranze e artigiani, che con lavoro e passione quotidiana permettono di materializzare sogni, idee, disegni. Colgo l’occasione dell’ultimazione dei lavori di Ampliamento del Municipio di Lioni (in Irpinia non a Berlino) per ringraziare chi ha aggiunto ogni giorno i propri mattoni. I nomi e le foto delle maestranze sono nei miei album di cantiere e sul web; ogni cantiere è luogo di relazione e di crescita intellettuale; al Goleto i nominativi sono nei pannelli-mostra esposti nel chiostro; assieme ai nomi dei sindaci, dei committenti, dei finanziatori, dei progettisti. arial narrow 12 per tutti. _ Buon 1° maggio.

http://www.flickr.com/photos/verderosa/sets/72157623961802230/show/

.

Written by A_ve

1 maggio 2010 at 8:34 am

calitri, le foto

una casa a Cairano (non a Berlino)

casa D, Cairano, Irpinia d’Oriente 2009.2010

foto :
http://www.flickr.com/photos/verderosa/sets/72157623689573029/show/
.

lezioni di turismo

di angelo verderosa + iO _ Probabilmente con CAIRANO 7x siamo andati oltre l’idea monetaria di turismo nei piccoli paesi.    Le riflessioni che seguiranno al viaggio in Belgio, compreso l’avvio di  discussione intorno all’idea di ‘sviluppo’ (governance – economia – politica -turismo), daranno un contributo importante al dialogo e al dibattito interno alla C.P.   

Riporto di seguito, in scansione, un articolo di Annamaria Catano e Monica Vignale, uscito su ‘iO’ del 26.9.09 _ Comunità Provvisoria e Incontri Itineranti si muovono molto intorno a queste tematiche. L’Irpinia, oltre ad aprire un’ampia riflessione politica, deve APRIRE i beni architettonici e archeologici finora recuperati (CASTELLI, ABBAZIE, BORGHIPARCHI ARCHEOLOGICI).                               segue articolo

Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

30 settembre 2009 at 8:29 am

TRA QUALCHE GIORNO o TRA QUALCHE ANNO

cairano 7x verderosa_giu_09 057 (2)Mauro verrà a Zungoli da Brescia, Michele da Roma, Mario da San Lorenzello; Gianni, chiuderà per due giorni la sua Locanda sulla Ku’damm e ci raggiungerà da Berlino.

E poi Agostino, Antonio, Elda, Federico, Anna, Giovanni, Luca, Fiorella, Basilio e altri amici dalla ‘provincia’.

Gianni si è unito alla Comunità Provvisoria, a giugno, in occasione di Cairano 7per ( http://www.cairano7x.it/ ).

E’ architetto, per un periodo ha insegnato ‘architettura’ a Napoli. Poi Berlino. Ma col pensiero all’Irpinia, alla Baronia, alle vie dei romani per Brindisi e poi dei pellegrini per la Terrasanta.  

L’idea di far conoscere in una giornata il suo lembo di ‘terra’ ha trovato un appoggio nel contenitore di ‘incontri itineranti – architettura in irpinia’, giornate di arte, architettura, archeologia, scrittura, eccetera, partite l’anno scorso con cadenza mensile.

La formula è semplice: nessun contributo di casse pubbliche, zero passerelle per politici e soliti noti, niente manifesti e inviti su carta patinata. Giornata piena, la mattinata in giro a camminare, il pomeriggio, fermi, a parlare e ascoltare.

Leggi il seguito di questo post »

a Cairano 7x : IAIN CHAMBERS

iain chambers a cairano 7x

iain chambers a cairano 7x

Alcune delle tematiche accennate a Cairano 7x, che spero siano affrontate nella comunità provvisoria  :

Il senso mobile e la percezione fluida del ‘territorio’, dove l’intreccio tra dettagli immediati, quotidiani, locali e processi planetari, sia d’oggi sia di ieri, sarà approfondito.

 L’elaborazione di una cartografia diversa che fornisca delle mappe che permetterebero di recepire il senso di un futuro prossimo dove un sesto della popolazione mondiale sarà in uno stato di migrazione, e perciò quasi sempre anche in uno stato illegale come non-cittadini e ‘non-persone’.

Con questa fluidità di coordinate fornite dalle mappe mobili si affronta l’idea di una tradizione lineare per proporre un taglio, uno squarcio su un paesaggio messo in transito da un senso di discontinuità, transito e Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

7 luglio 2009 at 8:18 pm

cupola di cairano 7x, foto ricordo nell’anniversario di matrimonio

cairano7xverderosa27609_ 172, inserito originariamente da angelo verderosa.

cliccare sulla foto o sul link per accedere all’album su flickr
http://www.flickr.com/photos/verderosa/sets/72157620909358018/

Written by A_ve

3 luglio 2009 at 8:09 pm

ALPUJARRA – IRPINIA

Workshop internazionale ALPUJARRA – IRPINIA / Immagini di paesaggi del Mediterraneo a confronto

nell’ambito di ” INCONTRI di ARCHITETTURA _ 11° ”  IRPINIA , a cura di Angelo Verderosa / viaggio di maggio nel paesaggio dell’Alta Irpinia, crocevia naturale di segni orografici, percorsi, relazioni; luogo di incontro e di pausa nello stazionamento  _____   LUNEDI’ 18 e MARTEDI’ 19 MAGGIO 2009

con  Università degli Studi di Napoli “Federico II” / CLM5U – Dipartimento di Progettazione Urbana e Urbanistica / Cattedra di Progettazione Architettonica IV prof. Donatella Mazzoleni / Corso di Ecologia del Paesaggio prof. arch. Maria Maddalena Simeone  +   Universidad de Granada / Escuela Técnica Superior de Arquitectura de Granada / Area de Urbanistica y Orientaciòn del Territorio / Cattedra di Urbanística y Ordenación prof. Marcelino Martin Montero

Il workshop, in due fasi, si propone di analizzare due casi-studio, con lo scopo di comprendere, rappresentare e confrontare le identità locali, i Leggi il seguito di questo post »

La vita è sogno per l’architetto. E incubo per gli abitanti

Cari amici dell’Irpinia dell’architettura terremontata, Vi ringrazio per l’accoglienza sempre generosa che avete voluto dato al mio povero scritto su Lorissopolis.    Incoraggiato Vi allego, sulla stessa tematica di Bisaccia/bis, un mio pezzo  uscito caldo caldo dalla PresS/Tletter di Luigi Prestinenza Puglisi del 16  aprile. Forse utile anche ai vostri e-lettori web. In data odierna, senza nulla a pretendere Vi saluto architettonicamente, Eduardo Alamaro

La vita è sogno per l’architetto. E incubo per gli abitanti

“Il sogno di Agostino Renna” a Monterusciello (Pozzuoli/2) è un utile documentario d’architettura a cura di Ludovico Maria Fusco, Sergio Stenti, Ivana Greco dell’Universi-stà di Napoli Federico II. E’ stato Leggi il seguito di questo post »

la scossa scassa 3

riprendono i contributi e le attività del BLOG ___  dal Prof. Eduardo Alamaro, riceviamo e pubblichiamo con invito a commentare senza timore di cadere in imboscate; ghino di rocco è in spam

Cari amici, se avete tempo leggete questa mia riflessione sull’architettura del  terremolto nostrano d’autore. Era un mio scritto do un pasio di anni fa che ora sta pubblicato nel blog di  Giorgio Muratore “Archiwatch”. _ Saluti, a presto, Aladolce

 La scossa scassa 3 … LPP … “Avanzi” …

Martedì, 14 Aprile 2009 _____  Di ritorno dal ponte, … la sorpresa, …

Leggi il seguito di questo post »

Written by comunitariamente123

15 aprile 2009 at 10:02 pm

CANTIERE COMUNE _ aquilonia 3-4-5 aprile 2009

 

CANTIERE COMUNE_resistenze

workshop 3-4-5 aprile 2009_Aquilonia

 2663_82520014672_676939672_2221020_4482601_n2

 

 

ARCHITETTURA – PAESAGGIO – PAESOLOGIA  ____  3 giorni di studio in Irpinia d’Oriente ____   per accedere al programma cliccare sul link seguente 

Leggi il seguito di questo post »

NO al consumo di suolo

cairano _ foto federico iadarola

cairano _ foto federico iadarola

di Marco Moro

(Marco Moro sarà con la C.P. e con l’ANAB  a Cairano 7x)

 

Città diffusa, città dello sprawl, conurbazione, area metropolitana, sistema urbano: sono solo alcuni dei modi per definire forme insediative che hanno un comune denominatore nel consumo di suolo, nella incessante e sistematica sottrazione di superficie naturale o agricola, nella disseminazione di costruzioni sul territorio.

L’espansione urbana, l’espansione degli insediamenti in genere, avviene in Europa con modalità che riproducono quelle che hanno caratterizzato l’espansione urbana negli Stati Uniti. Bassa densità abitativa, creazione di grandi strutture di servizio (al consumo, prevalentemente) al di fuori dei centri urbani, svuotamento di funzioni dei centri stessi, una infrastrutturazione che privilegia la mobilità privata su quattro ruote.

Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

23 marzo 2009 at 6:55 pm

TAURASI sì

architettur@ in irpinia

incontri itineranti  2008-2009     ____  TAURASI

 

sabato  21 febbraio 2009

PAESAGGIO e  TERRITORIO

Il ruolo della Geomorfologia nella Pianificazione territoriale

programma e info :

https://comunitaprovvisoria.wordpress.com/incontri-itineranti-2008-2009/

– – – – – – – –

nel pomeriggio i parlamenti comunitari saranno dedicati a CAIRANO 7x

passerella per il donjon _ a. verderosa 2006

passerella per il donjon _ a. verderosa 2006

altre foto del castello di taurasi : http://www.flickr.com/photos/verderosa/sets/72157613669939047/

DEGRADO PUBBLICO

Seguono alcune note scritte per un blog locale nel mese di luglio scorso. A volte sembra che con la ‘comunicazione’ in qualche modo si possa incidere sulle vicende degli uomini e/o della nostra terra. Invece, dopo un pò di clamore tra lettori e addetti ai lavori, tutto cade in un vuoto silenzioso. Quotidianamente mi occupo di recupero di beni architettonici; credo nel lavoro che faccio; spero sempre che possano contribuire a migliorare almeno un poco il nostro vivere … bellezza, utilità, economia, tracce, tasselli testimoniali, recupero di memoria, patrimonio pubblico, opportunità di occupazione … Poi succede che gli enti committenti non si preoccupino di utilizzare questi beni … è proprio cosi : le amministrazioni pubbliche non usano quanto recuperato . Trascurando Leggi il seguito di questo post »

sabato 17 gennaio a Nusco

foto federico iadarola

foto federico iadarola

architettur@ in irpinia

 

 .

incontri itineranti  2008-2009     ___ 

sabato 17 gennaio 2009

PAESI / CITTA’ / TERRITORIO

Nusco e la Notte dei Falò

.

vedi il programma completo

.

https://comunitaprovvisoria.wordpress.com/incontri-itineranti-2008-2009/

.

i viaggi della comunità provvisoria

L’idea è di risalire, nel mese di aprile, l’appennino centro-meridionale; su per isernia, sulmona, l’aquila (dal pollino alla maiella); 2 tappe per il momento; due BORGHI appenninici. Il primo è Santo Stefano di Sessanio (AQ), acquistato qualche anno fa da un giovane architetto svizzero e ristrutturato come albergo diffuso … Il secondo è Solomeo (PG), vicino Corciano in Umbria, riconvertito da Brunello Cucinelli come opificio per la tessitura del cachemire. Erano borghi come i nostri, di pietra e in via di abbandono.  Siamo nell’anno del fare …

Leggi il seguito di questo post »

ARCHITETTURA / urbatettura

lioni-municipio-verderosa-2Caro Angelo, ti ringrazio dell’invito che, per varie ragioni, mi è impossibile accettare. Sarei venuto ben volentieri anche per avere l’occasione di polemizzare col mio amico Massimo Pica per la sua tesi, esposta di recente nel “cahier bleu”, secondo cui dovere primario degli architetti è ascoltare la gente se vogliono rendere un buon servizio all’architettura e all’urbanistica…e che bisogna evitare artificiose fratture fra queste due discipline. Non ricordo le parole precise ma credo che il senso sia questo. Quanto al consultare la gente non mi pare che gli architetti lo abbiano mai fatto. Sin dai tempi di Imothep.

Leggi il seguito di questo post »

AMARA BEFANA NAPOLETANA

Eduardo Alamaro, già postatore sulla prima edizione di questo blog (blogspot), ora sullo specialistico Archiwatch (il blog di giorgio muratore),  ci invia un ‘ironicoamaro’ testo riferito agli scottanti  fatti napoletani; si tratta di una ‘lettera al direttore’, cestinata dal direttore di un quotidiano nazionalnapoletano!  lo mettiamo qui, a disposizione dei lettori e degli amici comunitari che hanno conosciuto Edu_ardo

“Caro direttore, mi creda, sono molto triste per queste tragedie nostrane, “tra pazzia e scemenza”, come da vostra efficace sintesi giornalistica. Sono un cittadino medio, anzi medio-inferiore, della Napoli d’oggi. Di media in-formazione & cultura, tendente al basso, verso chi sta peggio di me. Quindi tarata e vocata a sinistra da sempre. Di formazione cattolica e di sani principi familiari e non familistici di base. Sono di quella generazione e de-generazione speranzosa, tutta ideologica e d’idee salvifiche. Quella che poi si è trovata e non ri-trovata ad amministrare la città, la provincia e la regione e l’Italia tutta. Ed è finita via via, scendendo per li rami, dal lontano ’75 a oggi, com’è finita.

Leggi il seguito di questo post »

LETTERA di NATALE

Con gli auguri di felicissime feste ___  GERARDO MAZZIOTTI

 

Lascia sbalorditi ( e anche un po’ incazzati)  l’ostinazione della signora Iervolino nel voler continuare a fare il sindaco di “questa città grande,generosa e travagliata, smarrita tra violenza camorristica e inefficienza amministrativa” Sostiene che lei ha le mani pulite e che il ciclone giudiziario che ha decimato la sua Giunta non la tocca direttamente.

Leggi il seguito di questo post »

6° incontro – borgo medioevale di castelvetere sul calore

architettur@  in  irpinia

incontri itineranti  2008-2009                                                             ____

castelvetere sul calore

 

Sabato 13 dicembre 2008

TECNOLOGIE dell’ACQUA per la salute e il benessere

Borgo medioevale – Castelvetere sul Calore (Av) 

Leggi il seguito di questo post »

SUN / Seconda Università di Napoli / La vita e il tempo nel Formicoso

Silenzio. Vuoto. Tutto intorno tace come in eterno letargo. Tutto e niente. Tutto è niente.

E ancora silenzio.. vuoto.. niente… o forse no..

Forse qualcosa c’è. Sono solo paradigmi impercepibili ai nostri sensi. Disabitudini atrofizzanti appannano la scena, seppur così limpida.

Ed ecco il vento: timido ti accoglie testimoniando la sua presenza. Pochi attimi di timidezza bastano, servono solo a prender vigore, a dimostrare chi comanda in questa terra di nessuno!

Di nessuno?

Non la pensa così lei (*), che libera levita tra il verde, il giallo, l’azzurro… e poi di nuovo giallo, verde e azzurro, volteggiando sicura perché sa di essere l’unica. Sa di esserci, fiera di quegli attimi di vita fugaci ma intensi. Sa di essere l’unica, ma sa di non essere sola.

Distese dorate dormono sotto la neve, in attesa di splendere rigogliose al sole.

Una sagoma segue l’orizzonte: sa cosa fare e dove andare; il suo lento e sicuro incedere segna il tempo.

Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

4 dicembre 2008 at 9:53 pm

incontri itineranti

goleto-24-cm

ARCHITETTURA in IRPINI@

incontri itineranti 2008-2009 ____ nusco 5°

 

Sabato 29  novembre 2008

REINTERPRETANDO IL FARE / mestiere, qualità, innovazione _ una strada per la sostenibilità  tra craft-design e recupero architettonico

MUSEO DIOCESANO e ARCHIVIO STORICO – Nusco

Leggi il seguito di questo post »

incontri itineranti / sabato 8 novembre : PAESAGGI ARCHEOLOGICI

architettur@  in  irpinia

3° incontro

Sabato  8 novembre  2008

PAESAGGI ARCHEOLOGICI

Rocca S.Felice, Mefite, Castello di S.Angelo dei Lombardi (av)

” Est locus Italiae medio sub montibus altis, nobilis et fama multis memoratus in oris, Ampsancti valles….

” Vi è un luogo al centro dell’Italia circondato da alte montagne, famoso e celebre in ogni posto: la valle d’Ansanto….”

Versi 563-565 del VII Canto dell’Eneide di Virgilio

media partners

http://www.esempidiarchitettura.it/news.php?id=296

http://www.tafter.it/2008/11/05/rocca-sfelice-av-alla-scoperta-dei-paesaggi-archeologici-altirpini-l8-novembre/

http://www.edilone.it/Architettura-in-Irpinia-paesaggi-archeologici_attualita__x_1761.html

http://www.irpinianews.it/DaiComuni/news/?news=37840

http://newstampa.splinder.com/post/18931913/Paesaggi+archeologici

http://verderosa.wordpress.com/2008/11/03/architettura-in-irpinia-_3%c2%b0-incontro-paesaggi-archeologici/

http://www.presstletter.com/articolo.asp?articolo=1689

Leggi il seguito di questo post »

RIDATEMI IL PRINCIPE DI GALLES DI PAPA’

di Vittorio Iannino

 

Perché non posso tornare al tempo della mia bicicletta “Royal” rossa con i freni eternamente spezzati (che per averla diversa dai miei compagni la volli di versione femminile –con canna inclinata ed elastici colorati sul parafango posteriore poi eliminati perché troppo da femmina-) messa da parte per l’atteso viaggio a Firenze con papà. Quel viaggio dal barbiere la sera prima della partenza per “tagliare” i capelli con un po’ di ciuffo avanti, la macchinetta passata sulla nuca e due archi a tutto sesto sulle orecchie.

Al tempo del completo di Principe di Galles di papà con camicia sportiva bianca ed a mezzemaniche, in quel vagone di prima con sedili in velluto blu (che orgoglio poterlo raccontare al ritorno agli amici) dove papà –di tanto in tanto- s’affacciava dal giornale per chiedermi se volevo qualcosa. E certo, sapevo di poterlo ottenere. Aranciata, panino, chinotto. Gusti da viaggio anni 60.

Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

5 novembre 2008 at 12:52 am

paesaggi altirpini / sabato 25 a montella

architettur@  in  irpinia

2° incontro    _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Sabato 25 ottobre 2008

PAESAGGI ALTIRPINI

S.Maria del Monte e S.Francesco a Folloni a MONTELLA (av)

 programma _  l’appuntamento è confermato alle  9.30,  sul piazzale antistante il Convento di San Francesco a Folloni, Montella (AV).  >>> da Avellino, Ofantina bis – uscita Montella; subito allo svincolo seguire le indicazioni per Bagnoli Irpino, per un paio di km.  _ Alle 10 ci sposteremo per arrivare al Castello del Monte; non è Leggi il seguito di questo post »

CANTIERE COMUNE

L’evento rappresenta un’importante occasione per AQUILONIA, piccolo centro dell’Alta Irpinia, e avvia la collaborazione con tre importanti Atenei italiani.  da giovedì 23 a domenica 26 ottobre 

di enzo tenore

COMUNE DI AQUILONIA –  CANTIERE COMUNE  – LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA ED URBANA

Prove tecniche di progettazione partecipata nel Comune di Aquilonia, dove giovedì mattina arriveranno circa 60 studenti della Facoltà di Architettura di Ascoli Piceno per svolgere un laboratorio di progettazione urbana. L’evento è stato organizzato dal Comune di Aquilonia, in collaborazione con l’Università di Camerino – Facoltà di Architettura di Ascoli Piceno, in particolare Leggi il seguito di questo post »

SPLENDIDA ERESIA

di Vittorio Iannino

Bruno Zevi scrive in EBRAISMO E ARCHITETTURA che Carlo Michelstaedter, suicidandosi a soli ventitré anni, non appena consegnata la sua tesi di laurea in filosofia, offre la prova più coerente e crudele di respingere qualsiasi dogma e feticcio, compreso quello del tempo.

“Egli ragiona che, se la vita storica è alienazione, se il tempo è inganno, attesa dell’unica cosa certa, la morte nel futuro, è vile crogiolarsi nella persuasione e nella retorica: la libertà dell’inganno sta nel rifiuto del tempo, cioè nella morte del presente. (…) una prova ad absurdum, pagata di persona, a freddo, razionalmente da un giovane filosofo ebreo; o, come è stato scritto, <<un’eresia splendida per anacronismo in un mondo divenuto inferiore alla possibilità dell’eresia>>”.

 

Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

17 ottobre 2008 at 11:03 pm

architettura in irpinia

architettur@  in  irpinia

1° incontro

 

Sabato 11 ottobre 2008

EDIFICI ENERGETICAMENTE EFFICIENTI /  doveri e opportunità

ABBAZIA del GOLETO – Sant’Angelo dei Lombardi

 

La quantità di energia complessivamente consumata in un’edificio è per la gran parte spesa per il suo riscaldamento nella stagione invernale e per il condizionamento estivo.

E’ necessaria una progettazione dell’involucro finalizzata alla riduzione dei consumi, senza penalizzare il comfort abitativo né aumentare i costi di costruzione; questo soprattutto nell’obiettivo di salvaguardare il nostro ambiente di vita. Nel convegno saranno mostrate le esperienze maturate  in Italia e in altri paesi europei.

.

inizio alle ore 15 con la visita guidata ai recenti lavori di restauro dell’Abbazia –  guarda il  programma completo

abbazia del goleto _a.verderosa 2002-2007

abbazia del goleto _a.verderosa 2002-2007

.

SVILUPPO SOSTENIBILE e CENTRI MINORI

 

 

SVILUPPO SOSTENIBILE  e CENTRI MINORI

ABBAZIA del GOLETO  –  21 agosto 2008  –  ore 19.30

 – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – 

Architettura naturale / Microcosmi eccellenti /

E’ possibile un’ecologia del costruire ?

conferenza di GIANCARLO ALLEN _ segretario ANAB Leggi il seguito di questo post »

EDILIZIA e DECRESCITA

di Aldo Scarpa*

Conservare, limitare, non disperdere. La decrescita richiede leggerezza, trasparenza, bassa impronta ecologica; invece edificare esige peso, solidità e consumo di materia.   Fabbrichiamo edifici per ricevere ospitalità e ricovero, per offrire benessere all’abitante e soddisfare i bisogni collettivi. Ma oggi l’edilizia è diventata l’attività umana a più alto impatto ambientale, responsabile del consumo di risorse naturali e della produzione di rifiuti e gas, il principale settore industriale nei paesi ad “economia avanzata”. Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

9 luglio 2008 at 6:53 am

c.p., escursione del 24 maggio 2008 / VIDEO + FOTO

VIDEO e FOTO dell’escursione del 24 maggio nell’irpinia d’oriente

la facoltà di architettura dell’università di napoli 2 incontra la comunità provvisoria. da ‘pero spaccone’, sito della discarica impropriamente individuata nel decreto rifiuti, a bisaccia nuova -a parlare della ricostruzione- a bisaccia vecchia; poi ad aquilonia e alla diga di monteverde.

nei video potete ascoltare cos’è la c.p., cosa vuole essere altura e poi il parco.

antonio parla di cosa mangiano le podoliche e poco più in là enzo tiene una filippica sul granaio della campania e sul tentativo di avvelenamento delle acque. 

no alla discarica, sì al parco dell’irpinia d’oriente

Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: