COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

Posts Tagged ‘raccolta firme

FERROVIA : PETIZIONE consegnata al presidente della provincia

morra de sanctis - passaggio a livello sull'AV-Rocchetta - 3.12.2010 - foto a.verderosa

Oggi, martedì  7 dicembre 2010, dopo l’incontro presso la Stazione ferroviaria di Avellino, dove si è discusso di programmi e progetti aventi ad oggetto la FERROVIA Avellino-Rocchetta con l’obiettivo di sensibilizzare le istituzioni per impedirne la chiusura voluta dalla Regione Campania, i seguenti firmatari chiedono al Presidente della Provincia di Avellino, ai suoi Assessori  e Consiglieri, e ai Consiglieri regionali irpini, di farsi portavoce presso la Presidenza della Regione Campania e l’Assessorato ai Trasporti

-della necessità di istituire un tavolo di discussione, programmazione e di intesa per scongiurare in modo definitivo la chiusura della tratta ferroviaria in questione e di provvedere all’inizio di una seria progettazione che riguardi la valorizzazione della tratta e del territorio che la ospita;

-nell’attesa di questo, chiedere la sospensione del provvedimento regionale che vede la soppressione delle corse da Avellino a Rocchetta Sant’Antonio.

FIRMATARI (i presenti al termine della riunione, ore 12,30):

Leggi il seguito di questo post »

dopo la lettera a Bassolino; approfondimento e MANIFESTO del corriere

corriere dell’irpinia – mercoledì 3 settembre 2008
La lettera che il paesologo Franco Arminio ha inviato al governatore Bassolino è breve e diretta. Dice così:«Altri nei giorni scorsi le hanno scritto da questi luoghi sollecitando un suo impegno per il formicoso senza ricevere risposta. Io le scrivo per dirle che lei è il mandante morale della discarica. E se quell’oltraggio sarà consumato dovrà vergognarsene per tutta la vita. Sappiamo che lei ignora le nostre ragioni perché sta pensando di rianimare la sua carriera politica. E’ comprensibile, ma è vergognoso che lei lo faccia sulla pelle di gente a cui in fondo deve l’inizio brillante della sua carriera. E’ grazie al popolo dell’Irpinia che lei è diventato qualcuno. Ora si può solo pensare che quei suoi comizi di allora erano un imbroglio. Io non porto rancore per nessuno: spero che le sia lieve l’inevitabile crepuscolo che lo aspetta».
Leggi il seguito di questo post »

petizione per la salute e il paesaggio

panorama-25cm.jpg 
chiedendo spazio e visibilità nel Blog della C.P., a seguito della riunione tra cittadini irpini, fatta a Bisaccia il 9 gennaio, ecco una bozza di testo per l’avvio della raccolta di firme.    Si possono fare delle modifiche, ma il documento non va allungato troppo.  È chiaro che bisognerebbe impegnarsi a raccogliere un numero cospicuo di adesioni, almeno mille. In ogni caso anche con un numero molto minore penso che non sfugga a nessuno l’importanza e il significato dell’impresa.

Una tac per la salute e il paesaggio

Non ci facciamo ingannare dalle sirene mediatiche. Sappiamo che quando si spegneranno i riflettori sul problema dei rifiuti, non vorrà dire che il problema sarà stato risolto. Non possiamo in questo momento di militarizzazione immaginare di bloccare le scelte governative, ma chiediamo al Governo e alle altre autorità competenti quanto segue.

Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: