COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

Posts Tagged ‘s.angelo dei lombardi

EQUINOZIO di PRIMAVERA – contursi – goleto – baronia

brochure-contursi

20|21|22 marzo 2009

venerdì 20 pomeriggio dedicato al relax alle Terme del Tufaro di Contursi.

sabato 21 visiteremo l’Abbazia del Goleto a S.Angelo dei Lombardi e Rocca San Felice, luogo di grande suggestione archeologica, paesaggistica e naturalistica.
Il paese, immerso nel verde , domina la valle d’Ansanto. È prossimo al piccolo Lago delle Mephite, luogo già noto nell’antichità, delizioso e misterioso che trasmette una misticità avvolgente, che raggiungeremo nel pomeriggio.

Dedicheremo la domenica alla valle dell’Ufita, la parte nord-orientale Leggi il seguito di questo post »

Ma allora perché si vende casa e si va via ?

questo uno degli incipit per il convegno di oggi (GIOVEDì 21 ore 19.30) al Goleto; sarebbe bello avviare anche qui un dibattito, con interventi scritti da voi irpini (e non) in giro per il mondo; i commenti che arriveranno entro oggi pomeriggio li leggeremo al Goleto.

Le case dei paesi dell’Irpinia non hanno più di vent’anni; sono spaziose, nuove e ci si arriva con la macchina.

Ci arriva anche SKY e anche l’ADSL.

Un mio amico tecnico della Tim mi dice sempre che appena i ragazzi escono da scuola il nodo ADSL di Caserta va in tilt: sono tutti lì tra chat e youtube; sono connessi al mondo.

Per prendere il volo a Capodichino mi basta un’ora di auto; la strada è nuova e veloce, il parcheggio lo prenoto su Internet.

Leggi il seguito di questo post »

IDDU?: ISSO: no, non va bene, Elda!

  Credo,  negli anni, di aver capito che una delle cose che meno mi riesce di fare è scrivere; quella che invece mi riesce di fare meglio è patire.

Proverò comunque, visto che Elda, col suo maledetto/benedetto IDDU, ha messo in moto, dentro di me, non solo nella mia anima (ove forse era già  in movimento), ma anche nella mia disordinata mente, una macchina, che non so quanta strada potrà fare né a quale velocità potrà muoversi, a mettere in qualche modo in fila delle parole.

Mi pare di aver pensato, o solo intuito, o solo farneticato, che il ‘terremoto’ sia stato e sia il mio compagno di vita più fedele ed ostinato.

Primo evento tellurico: 3 Marzo 1962. In quel di Sant’Angelo dei Lombardi, avevo da poco compiuto 13 anni, morì di notte all’improvviso mio padre; un infarto.

Leggi il seguito di questo post »

Written by aimbriano

26 giugno 2008 at 7:20 PM

sulla veste del nuovo blog

… riguardo alla veste del blog, concordo con la impaginazione presistente, più ricca, colorata, più originale, ma A.R. dice che con WordPress si individua l’anonimo e la cosa sarebbe ottima. Credo che bisognerà trovare il modo per fare accedere al blog nella veste preesistente depositando la propria e-mail che individua sempre una persona congiuntamente ad un nik-name e, se il blog individua entrambi, allora i commenti avranno sempre una paternità, fermo restante la possibilità da parte dell’amministratore o del comitato redazionale del blog di occultarli non cestinarli, dandone oculata e accorta Leggi il seguito di questo post »

il porco letterario (mancato)

La provvisorietà, cari amici vicchiariell, incalza

Il cugino alacremente lavora per passare su wordpress, dice che lì, degli anonimi, si saprà pensiero vero, nome e cognome

Franco ormai non pensa più al PD, è affascinato dai sondaggi del blog

Leggi il seguito di questo post »

Written by comunitaprovvisoria

7 gennaio 2008 at 8:25 PM

4 gennaio 2008, invito al Goleto

note redazionali

AMICI e COMUNITARI vi invito tutti ad evitare di postare “commenti” ANONIMI; ne risente l’impostazione del Blog e si finisce con l’innescare un meccanismo calunnioso e autodistruttivo. FIRMATEVI o sceglietevi un alias in modo che i lettori riescano a tenere il filo del dibattito anche nei post e nei commenti successivi. ALIAS finora intravisti: NHAT, il GIARDINIERE, IRPINO. angelo

Alvaro Belardinelli ha postato l’articolo sulla scuola (4 cartelle) o è un copia e incolla di un comunitario? sarebbe utile, nel caso di copia e incolla di un comunitario, almeno una riflessione propria sull’articolo; si potrebbe postare la riflessione e caricare l’articolo nei commenti. Se nessuno risponde si può cancellare il post ? angelo

Lo dico con estrema franchezza: con questi lunghi articoli non firmati avete rotto … Un articolo deve essere mezza pagina A4: per destare attenzione … altrimenti non lo legge nessuno. Ma lo volete capire o no che Internet ha una concezione del tempo diversa da quella barbosa degli anni 70? antonio

Proposta: nel caso di articoli o video di vostro interesse, che volete partecipare alla Comunità, postate solo il LINK. Grazie. angelo

POST BREVI e senza CORSIVI, senza NERETTI e FONT COMPLICATI, grazie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: