COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

Posts Tagged ‘web

BORGO GIARDINO / stampa

“Un giardino ci salverà”; ne è convinto Franco Dragone, creatore del Cirque du Soleil, nato a Cairano, un borgo appenninico in via di estinzione (290 abitanti), al confine tra Campania, Lucania e Puglia.

L’idea è stata raccolta dagli ultimi abitanti di Cairano e da un gruppo di lavoro coordinato da Angelo Verderosa che, a partire dall’ultimo fine-settimana di giugno 2011, avviano “Borgo.Giardino”,  nell’ambito della rassegna Cairano 7x, edizione 2011.

Dall’orto rurale agli orti civici / dal giardino privato ai giardini comunitari : LABORATORI di IDEAZIONE e PIANTUMAZIONE a sostegno di una nuova civiltà rurale, questa la sintesi del programma.

Si parte venerdì 24 giugno con un “laboratorio di immaginazione”, tenuto da Donatella Mazzoleni, a cui parteciperanno studenti universitari italiani e olandesi e delle scuole superiori irpine.

Dopo gli appuntamenti di giugno e luglio, ad inizio novembre si avvierà la realizzazione di un ‘giardino progressivo’ tra case e piazze del borgo di Cairano, capace di attrarre curiosi ed abitanti; una ‘costruzione verde’ in ogni edizione, in modo da stratificare visioni e armonie intorno alla natura. 

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

LA RIVOLUZIONE DEL WEB IN LUCANIA E IN IRPINIA

di ANGELO SICILIANO _  LA RIVOLUZIONE DEL WEB IN LUCANIA E IN IRPINIA

Storia, poesia, musica, territorio, cultura orale, patrimonio immateriale, tradizioni, attualità, dialetto e un libro di Donato Muscillo di Genzano: Raccontare il pocoBiàt a códd iórë ca ént a sólchë spaccàt mórë

La rivoluzione del web

Grazie al computer, all’informatica, alla rete internet, al web, alla posta elettronica, al digitale, ai nuovi software e all’elettronica di consumo siamo continuamente coinvolti e immersi in una rivoluzione sociale e culturale senza fine, i cui contorni paiono ancora solo vagamente definibili nel suo continuo divenire.

Da qualche anno il “cartaceo”, inteso come libri, quotidiani, riviste ecc. è in sofferenza. Cambiano i mezzi, gli strumenti, gli utenti e i luoghi di diffusione di quel che era oggetto di divulgazione esclusiva tramite la carta stampata. Il problema serio dei giornali – a parte il calo dei lettori – anche se in Italia c’è ancora il finanziamento pubblico, è la diminuzione degli introiti pubblicitari. Infatti, alcuni editori Usa di grandi quotidiani, a causa di ciò hanno fatto bancarotta.

I motori di ricerca consentono la consultazione gratuita degli articoli dei giornali. Tanto si rifanno con l’incasso della pubblicità! E allora, il 2 febbraio 2011, Murdoch, il più grande editore del mondo, ha presentato a New York “The Daily”, il quotidiano per iPad, consultabile al costo di 99 centesimi di dollaro a settimana.

Indubbiamente, grazie alla digitalizzazione e alla continua innovazione tecnologica, non siamo che all’inizio di una nuova rivoluzione per i media. E ciò, unitamente all’invenzione dell’eBook e all’uso della carta riciclata, dovrebbe rinfocolare qualche speranza negli ambientalisti: sempre meno foreste saranno destinate alla produzione di cellulosa.

Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

15 febbraio 2011 at 2:03 pm

“”La stangata”

Ho seguito la discussione sulla natura o sulla ipotetica ristrutturazione della C.P. intessuta tramite il sistema della mail riservata ed ora chiedo che la riflessione emerga sul blog, e vengo subito al dunque.

Dissento in toto con tutte le argomentazioni che portate in una discussione sostanzialmente inutile e pericolosa per la C.P..

Seguendo la discussione, mi si è confermata la convinzione che siete già vecchi, forse anche inadeguati, per questo universo “bi-composto” (mondo reale più spazio del web) in cui esprimete le vostre personalità. Non solo per le variopinte forme culturali che singolarmente esprimete o per l’arcaica blenorragia dei vostri scritti, ma a causa dello scellerato uso, che fate e state per fare, della rete e dello spazio che la rete vi ha concesso.

Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

5 novembre 2010 at 7:55 pm

Pubblicato su AUTORI, BLOG _

Tagged with , ,

La web-radio

C’è finalmente, ascoltala!

(se trasmette)

La prima web-radio irpina ha iniziato le sue trasmissioni sperimentali

Leggi il seguito di questo post »

Written by abbranca

16 giugno 2009 at 8:38 am

Pubblicato su AUTORI, EVENTI Comunitari

Tagged with , , , ,

è l’ora di far vedere cos’è il FORMICOSO

13 sindaci irpini incatenati per il FORMICOSO a Roma e un solo passaggio televisivo su rai news24; ATTENZIONE : il filo spinato non è solo intorno ai campi di grano di Pero Spacone, è nell’informazione ‘controllata’; è nel recinto mediatico che impedisce di far capire all’esterno la grande fesseria che vorrebbero compiere.  E’ necessario quindi rimuovere la ‘recinzione’: c’è bisogno di far VEDERE cos’è la bellezza di Pero Spaccone e del Formicoso a chi non la conosce… dobbiamo far capire, con questa nostra piccola fionda che è il web, dove i ‘folli’  vogliono portare la spazzatura; dobbiamo far capire la fessaggine e la stronzaggine di chi pretende di compiere il misfatto. Attraverso brevi testi e molte foto cerchiamo di far capire e vedere su quale  montagna è il FORMICOSO; facciamo capire che la discarica in montagna avvelenerà l’acqua a valle.

Muoviamoci compatti verso i BLOG, TV e GIORNALI nazionali . 

Metto qui una serie di indirizzi e.mail : ognuno scriva qualcosa di proprio pugno (con il cuore), uno slogan, un’emozione, metta una foto del verde del Formicoso e spedisca a mezzo Internet. Per chi ha più tempo e buona volontà, c’è bisogno di ‘entrare’ nei blog come quelli di Grillo, Jacopo Fo, Severgnini, ecc. e mettere un commento o un post (necessita registrarsi). Se non vi va di mettere il vostro nome inserite  nome: comunità  – cognome : provvisoria  – e.mail: altairpinia@gmail.com

Altro lavoro da fare è mandare una foto del formicoso ai parlamentari; qui ci sono i loro 631 indirizzi e.mail: https://comunitaprovvisoria.wordpress.com/mailing-list/

FORZA ragazzi ! cominciamo da questi  :                                 ______ continua

Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

1 ottobre 2008 at 12:28 am

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: