COMUNITA' PROVVISORIA

terra, paesi, paesaggi, paesologia _ il BLOG

Posts Tagged ‘manifestazione

la croce dei ragazzi del liceo di sant’angelo x la sanità

Written by A_ve

27 settembre 2010 at 4:55 pm

salviamoci

di Ursula Iannone ____  Il 26 marzo è stata designata come data ufficiale dell’entrata in funzione dell’inceneritore di Acerra. All’inaugurazione sarà presente anche il presidente del consiglio in qualità di “nostro salvatore”.

Mettiamo la nostra voce in questa follia, perchè di follia si tratta. Ovvero dell’ennesimo tentativo di distruzione della nostra terra.

Due le manifestazioni in programma:  Mercoledì 25 ore 16,30 piazza Duomo per la marcia;    Giovedì mattina  presidio in piazza castello, ore 10.  

Written by ursula

25 marzo 2009 at 3:57 pm

michele citoni da roma

Cari comunitari, domani non potrò fare a meno di essere doppiamente “disertore”. Non parteciperò agli eventi di Nusco, a cui sarei intervenuto con grande piacere. Ma mentre nei vostri confronti si tratterà solo di una lontananza fisica, restando a Roma manifesterò in piazza un’altra diserzione, in senso proprio: quella dal clima bellico che domina il dibattito pubblico, a suo modo nefasto quanto la guerra concreta che si sta consumando, in forma di feroce punizione collettiva, a Gaza. Vogliono calarci l’elmetto in testa anche qui, la pressione propagandistica della politica e dell’informazione è altissima e quasi incontrastata: è guerra, o di qua o di là, e se fai obiezioni sei oggettivamente per il terrorismo.

Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

16 gennaio 2009 at 7:19 pm

di Antonio Vece / lettera aperta

di ANTONIO VECE / Lettera  aperta ai cittadini dell’Alta Irpinia

  La manifestazione del Formicoso è stata e resterà una spina nel fianco di chi ,pensando impunemente di poterci  rubare la terra ,si arroga il diritto di cancellare il futuro dei nostri figli. A tal proposito non c’è oscuramento del servizio televisivo pubblico che tenga.

  Dopo che l’imponente testimonianza di giovani,studenti,operai, lavoratori,contadini, si avvia a divenire memoria storica,ad ogni partecipante,sia esso singolo cittadino,associazione, comitato di lotta, rappresentante istituzionale,la situazione in cui si è giunti  richiede il recupero di una ragione  ancora più capace di fare i conti con la cruda realtà che la tracotanza di questo governo ci sbatte sotto gli occhi. E seppure fortificati da una così grande mobilitazione e partecipazione popolare che ha attraversato le terre del Formicoso, allo stato dei fatti risulta  difficile e complesso esprimere un giudizio a tutto tondo sul percorso sin qui compiuto.

Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

8 ottobre 2008 at 10:17 pm

FORMICOSO, i video: i ragazzi, la grande folla, vinicio capossela

sono le 10, sulla statale 303 c’è già una fila interminabile di autobus e macchine e di ragazzi a piedi

10 e 30, parte il corteo, 10.000 : è la grande folla del formicoso

un nonno col nipotino, bambini e ragazzi, un ragazzo suona la chitarra; in lontananza chilometri di macchine e autobus parcheggiati; 10.000 irpini, compatti, dicono NO alla discarica e NO alla MILITARIZZAZIONE dei CAMPI di GRANO

11 – mai visti tanti sindaci insieme in Irpinia; non sono stati convocati; sono qui spontaneamente: c’è anche il sindaco di avellino e c’è anche anselmo lamanna di ariano (grande solidarietà)

11.30   il corteo si blocca, la polizia impedisce di raggiungere l’area del ‘concerto’; franco arminio e i sindaci di andretta e bisaccia ribadiscono la civiltà e la pacificità della grande manifestazione; si tratta per circa mezzora; alla fine il corteo avanza e il palco si monta nei campi di grano 

12 – riprende il corteo; MANO nella MANO, UN MURO CONTRO LA MILITARIZZAZIONE DEL fORMICOSO

12.45 Franco Arminio parla per primo dal palco: “è la prima volta nella storia dell’irpinia che l’intera provincia scende in campo per difendere il territorio; non un solo comune ma un’intera provincia”

13 – il Vescovo Alfano sale sul palco e parla ai ragazzi; la prima tenda ‘di resistenza’ piantata sul Formicoso è proprio dell’arcidiocesi di sant’angelo dei lombardi-conza-nusco-bisaccia 

13:15 – Don Giuseppe annuncia la prima tenda sul Formicoso, si dirà messa ogni pomeriggio

13.30 – Vinicio Capossela parla ai ragazzi del Formicoso

parla della sua Terra, del dolore a vederla recintata con filo spinato; lo Stato è assente

sono le 2 di pomeriggio, la manifestazione finisce, alcuni ragazzi fanno colazione in mezzo ai campi; restano tantissimi militari e il filo spinato; possibile tutto questo dispiego di forze per un semplice carotaggio ? da andretta arriva la notizia che in mattinata è arrivata la notifica per ‘acquisire’ altri 82 ettari di terreno : siamo a 140 ettari ! ! !  1.400.000 mq. ! se ci mettiamo sopra 6-7 metri di rifiuti arriviamo ad una discarica di DIECI MILIONI di metri cubi.

Vinicio Capossela non se ne va; riusciamo ad arrivare al filo spinato; resta per capire; resta per ascoltare la sua gente

– – – – –

il corteo era lungo 2,5 km., quando la testa del corteo era al blocco della polizia, la coda  arrivava alla casetta cantoniera della SS.91; la strada è larga più di 10 metri; sono 25.000 mq.; era folla compatta come si vede dalle immagini; pur ipotizzando una folla ‘larga’, cioè 1 persona ogni 2-3 mq., fa almeno 10.000 persone.

– – – – –

il ‘videoviaggio’ è di angelo verderosa; le riprese sono state fatte con un telefonino; sofia ha trasferito il tutto su you tube _

Macchine in lontananza che brillano al sole con corteo

Ricevo dall’amico Vittorio Iannino queste impressioni sulla giornata di oggi.

Buon “viaggio”. Michele Fumagallo. 

 

Per abitudine la sera con Cetty ci scambiamo i rispettivi programmi del giorno dopo. Per mia mania, entro in dettagli anche inutili. “…domani che fai?” ed io “qualcosa ad Avellino”. Ho deciso di non dirle che vado da Franco ARMINIO al Formicoso e l’ho deciso perché ha impegni fuori provincia e magari si preoccupa.

            Ho quel tipo d’ansia che conosco. Lo avverte e mi chiede “che tieni? …mah! Portati l’ombrello.” Rispondo che non mi serve e penso “Stamattina non può piovere. C’è vento!”.

            Alle 8,15 lascio Grazia a scuola augurandole cose buone. C’è la solita confusione avellinese. Mi avvio verso Avellino Est: verso l’Irpinia d’oriente. In autostrada il sole è dritto in faccia, servono gli occhiali da sole.

Leggi il seguito di questo post »

Written by micheless

2 ottobre 2008 at 5:59 pm

è notte ma le ragazze lavorano per il FORMICOSO

è notte ma le ragazze lavorano per il FORMICOSO _a.verderosa 1° ottobre 2008

è notte ma le ragazze lavorano per il FORMICOSO _a.verderosa 1° ottobre 2008

scarica qui i bliglietti comunitari per domani (download 100 kb)

no-alla-militarizzazione-del-formicoso

è un FOGLIO A4 con 5 biglietti – niente di eclatante, i nostri slogan e la nostra comunità

Piccoli e non inquinanti – STAMPATENE QUANTI POTETE (possibilmente su carta riciclata, già usata da un lato), TAGLIATE a strisce per distribuirli DOMANI

vanno bene anche stampati in bianco e nero

Written by A_ve

1 ottobre 2008 at 9:00 pm

Pubblicato su Angelo Verderosa _

Tagged with , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: